Pescara, Comune: incontro su attuazione Zona Franca Urbana

presentazione zfu PescaraDal 4 al 23 maggio sarà possibile inoltrare le domande da parte dei soggetti beneficiari
PESCARA –  Si è svolto ieri, nella Sala Consiliare del Comune di Pescara , l’incontro divulgativo sull’attuazione della Zona Franca Urbana, misura che interesserà la città con oltre sette milioni di euro a favore di attività ricomprese nel perimetro interessato dal provvedimento. Un evento nato per sollecitare una tempestiva e dettagliata informativa ad hoc sui benefici attuabili grazie alle risorse a disposizione del Comune di Pescara e sulle modalità operative e di accesso alla misura, che il Comune organizza in collaborazione con ANCI e con la Direzione Generale Incentivi alle imprese del Ministero per lo Sviluppo Economico.

All’incontro, che si è aperto con i saluti del sindaco Marco Alessandrini e dell’assessore alla Zona Franca Urbana Simona Di Carlo e moderato dal direttore della Cna di Pescara Carmine Salce, hanno preso parte Francesco Monaco, Responsabile Area politiche di coesione ANCI, Alessandra De Angelis della Direzione X “Interventi per il sostegno all’internazionalizzazione e all’innovazione delle imprese e per lo sviluppo di aree urbane” (MISE) e Fabio Pagliarini funzionario di INVITALIA.

“Sono soddisfattissima dell’adesione ricevuta dal nostro evento, che è stata davvero importante e di qualità – così l’assessore alla Zona Franca Urbana Simona Di Carlo dopo l’incontro – Questo evento è servito a chiarire molti aspetti necessari ad accompagnare alla fase operativa i benefici che deriveranno dall’erogazione dei 7 milioni di euro previsti per Pescara dalla misura che inserisce Pescara fra i Comuni beneficiari e conferisce alla città 7.429.000 euro di risorse per l’attuazione.

Dal 4 al 23 maggio sarà possibile inoltrare le domande da parte dei soggetti beneficiari, in modo da partire con le agevolazioni a stretto giro. Noi predisporremo uno sportello pubblico per coadiuvare i richiedenti e ampliare al massimo le richieste, instaureremo un filo diretto con i tecnici ministeriali e dei soggetti partner per rispondere ai quesiti da parte della comunità, così com’è accaduto stasera e ci coordineremo con le associazioni di categoria, che sono state finora dei partner preziosi e operativi, perché il maggior numero di imprese possa essere raggiunto e possa usufruire di questa fondamentale boccata di respiro che arriva da risorse ministeriali.

Le agevolazioni sono importantissime: decontribuzione, esenzione dai contributi propri dei Comuni, defiscalizzazione, i passaggi sono scanditi da circolari ministeriali e atti ufficiali che renderemo tutti disponibili a brevissimo in un’apposita sezione del sito che farà da ponte fra Comune, imprese e organismi tecnici”.

Pescara, Comune: incontro su attuazione Zona Franca Urbana ultima modifica: 2018-04-10T23:29:07+00:00 da Redazione