Home » Attualità » Pescara, chiusura di parchi e giardini pubblici fino al 21 maggio: l’ordinanza

Pescara, chiusura di parchi e giardini pubblici fino al 21 maggio: l’ordinanza

di Redazione

comune di pescara

PESCARA – La comunicazione odierna del Centro Funzionale della Regione Abruzzo, con “Avviso per oggi di avverse condizioni meteorologiche – recante Criticità regionale – valutazione dei possibili effetti al suolo previsti nelle zone di allerta dell’Abruzzo a seguito di fenomeni meteorologici e idrologici”, e le contestuali note della Capitaneria di Porto e del Raggruppamento Carabinieri Biodiversità di Pescara, ha spinto nella tarda mattinata di oggi il sindaco di Pescara Carlo Masci a firmare un’ordinanza che dispone, da oggi e fino a domenica 21 maggio 2023,

la chiusura di tutti i Parchi/Giardini pubblici presenti sul territorio comunale, compresa la Riserva Naturale Statale Santa Filomena, la Riserva regionale Pineta Dannunziana e il Parco “ex Caserma Di Cocco; e anche l’interdizione alla sosta delle auto lungo tutte le strade adiacenti la Riserva di Santa Filomena, ad esclusione di Via della Riviera.

Il provvedimento è stato reso noto dall’assessore ai Parchi e al Verde Gianni Santilli: “L’ordinanza del sindaco, di chiusura al pubblico di parchi e giardini pubblici, si è resa necessaria in quanto le piogge abbondanti e ricorrenti di questi giorni hanno reso possibile il ribaltamento degli alberi presenti. Questo anche nei giorni a seguire gli eventi temporaleschi, in quanto i tempi di saturazione del suolo, quando invaso dall’acqua, possono prolungare i rischi di caduta dei fusti”.

Pescara, chiusura di parchi e giardini pubblici fino al 21 maggio: l’ordinanza ultima modifica: 2023-05-18T17:00:27+00:00 da Redazione