Home » Attualità » Avvisi » Pescara Calcio, “Riaccendiamo l’entusiasmo: 1.000 abbonamenti per i disoccupati”

Pescara Calcio, “Riaccendiamo l’entusiasmo: 1.000 abbonamenti per i disoccupati”

di Annarita Ferri

PESCARA- “Riaccendiamo l’entusiasmo: 1.000 abbonamenti per i disoccupati” è la campagna ideata dalla Pescara Calcio e la Provincia di Pescara che inizierà lunedì 24 giugno e prevede  la donazione di mille tessere per seguire dalla Curva Sud il prossimo campionato di serie B ad altrettante persone che non hanno il lavoro.Il presidente della Provincia Guerino Testa e l’assessore Antonio Martorella spiegano il percorso operativo per ottenere gli omaggi:gli interessati devono recarsi, a partire dal 24 giugno, presso i Centri per l’Impiego provinciali e dichiarare di essere interessati all’abbonamento e di voler aderire all’iniziativa; gli uffici della Provincia verificano, in presenza dell’interessato, la sussistenza dello status di “disoccupato” in base alla normativa vigente (la campagna è rivolta a chi ha perso un precedente posto di lavoro o ha svolto lavori che gli hanno permesso di percepire un reddito lordo annuale non superiore a 8.000 euro se lavoratore subordinato, 4.800 se autonomo e dunque conserva lo stato di disoccupazione) e rilasciano il certificato. Tale certificato è contrassegnato da un numero progressivo, attribuito in automatico dal software gestionale (sistema informativo lavoro) della Provincia; La Provincia fornisce alla Pescara Calcio un data base con i 1.000 aventi diritto in rigoroso ordine cronologico; Pescara Calcio, a partire dal 12 agosto 2013, distribuisce gli abbonamenti direttamente ai tifosi aventi diritto (e che abbiano la fidelity card).

Attraverso questa iniziativa sarà possibile far conoscere i servizi per l’impiego della Provincia a chi, magari, non si è mai rivolto ai nostri uffici.Non si tratta di un progetto finalizzato a contrastare la disoccupazione ma, come è facilmente intuibile, di un modo originale per regalare un’occasione di svago a chi non può permettersi di andare allo stadio.

fanno notare Testa e Martorella.

Sedi e orari al pubblico degli uffici provinciali – Centri per l’impiego sono:  CPI di Pescara, via Passolanciano 75, dal lunedì al venerdì 8.30-12.30, il martedì e il giovedì anche 14.30-17.30; CPI di Penne, piazza Luca da Penne 11 – dal lunedì al venerdì 8.30-12.30, il martedì e il giovedì anche 14.30-17.30; CPI di Scafa, via Castellari, 23 – dal lunedì al venerdì 8.30-12.30, il martedì e il giovedì anche 14.30-17.30; Sportello per l’impiego di Montesilvano, via Giolitti 3 – il mercoledì e il giovedì 8.30-12.00; Sportello per l’impiego di Città S. Angelo, via d’Annunzio 49 – il venerdì 8.30-12.00; Sportello per l’impiego di Popoli, via Garibaldi 24 – il giovedì 8.30-12.00e Sportello di Pianella, piazza Garibaldi 13 – il venerdì 8.30-12.00.

Pescara Calcio, “Riaccendiamo l’entusiasmo: 1.000 abbonamenti per i disoccupati” ultima modifica: 2013-06-23T16:28:27+00:00 da Annarita Ferri