Home » Sport » Pallanuoto » Pallanuoto, Napoli-Pescara 5-4

Pallanuoto, Napoli-Pescara 5-4

da Redazione

Pescara pallanuoto logoLa Original Marines sconfitta nella gara di andata della finale play-off

NAPOLI – Pallanuoto, serie B maschile, finale play-off, gara di andata: Original Marines ko di misura a Napoli contro la Delbo Aqavion. Un 5-4 anche un po’ beffardo, comunque contro una squadra molto forte, che lascia ancora aperti i giochi per la promozione in A2 perché sabato prossimo ci sarà il ritorno a Pescara, alle ore 20. Per quanto si è visto a Napoli, le due contendenti sono in equilibrio di valori, anche se la Original Marines dovrà senza dubbio essere più attenta nelle superiorità numeriche: 1 su 11 contro 3 su 9 dell’Aqavion.

Inizio di gara in salita per i pescaresi, che non sono riusciti a concretizzare le occasioni avute: 2-0. Poi 2-2, 0-1, 1-1. Un peccato, anche perché la squadra di Franco Di Fulvio ha avuto la chance per pareggiare. Una buona partita, comunque, per il Pescara, che magari non ha ricevuto un trattamento eccellente dalla direzione di gara, ma che torna a casa con la consapevolezza di potersi giocare le proprie carte.

Questo il commento del coach Franco Di Fulvio:

“In effetti potevamo fare meglio con l’uomo in più e dovevamo essere più cinici, ma devo fare i complimenti ai miei ragazzi perché hanno giocato una gara volitiva. Complimenti anche all’organizzazione tattica dei nostri avversari e al loro super portiere, che ha parato di tutto. Resto fiducioso per sabato prossimo, ma penso che assisteremo a un match completamente diverso”.

Ti potrebbe interessare