L’Aquila, il consigliere comunale Della Pelle su affissioni irregolari

L’AQUILA – Di seguito riportiamo il comunicato del consigliere comunale dell’Aquila Giancarlo Della Pelle sulle affissioni abusive:

“Nei giorni scorsi ho sollecitato e richiesto l’intervento degli operai dell’ASM per la rimozione di tutte le locandine affisse illegalmente sul box in vetro che ospita, al suo interno, l’ascensore del tunnel del megaparcheggio di Collemaggio. Ritengo infatti che in questa città sia ormai arrivato il tempo di ripristinare le regole minime di educazione civica, come quelle del rispetto dei beni comuni.

L’affissione di locandine in luoghi non autorizzati infatti, seppur timbrate dall’ufficio competente del Comune a seguito di regolare versamento dei diritti previsti, è vietata dall’art. 663 del codice penale nonché dal regolamento comunale delle pubbliche affissioni.

Sarà mia premura sollecitare la vigilanza di eventuali future trasgressioni in tal senso da parte della Polizia Municipale e degli Agenti tributari del Comune. Tutto ciò a beneficio del rispetto dei beni pubblici e di coloro che si limitano ad affiggere le proprie locandine in luoghi autorizzati. È solo un primo piccolo atto di una ripulitura di tutta piazza Duomo”.

Foto dalla pagina Facebook di Della Pelle

L’Aquila, il consigliere comunale Della Pelle su affissioni irregolari ultima modifica: 2018-10-08T17:25:31+00:00 da Redazione