Home » Sport » Rugby » La Rugby L’Aquila si prepara per la trasferta sul campo della Capitolina

La Rugby L’Aquila si prepara per la trasferta sul campo della Capitolina

di Marina Denegri

Davide Pietrinferni

La Rugby L’Aquila occupa il secondo posto in classifica a tre distanze di lunghezza dal Frascati; la Capitolina é terza

L’AQUILA – La Rugby L’Aquila chiamata ad un’altra trasferta importantissima domenica sul campo della Capitolina. Gli aquilani arrivano così al terzo scontro diretto consecutivo con una delle squadre più forti del girone 4 del campionato nazionale di Serie B dopo aver pareggiato due domeniche fa in casa con il Frascati 20 pari ed aver vinto in casa del Lions Alto Lazio la scorsa domenica 19 a 22 mettendo in campo una prestazione di grande spessore.

La Rugby L’Aquila attualmente occupa il secondo posto in classifica a tre distanze di lunghezza dal Frascati che, al di là del pareggio ottenuto sul campo del Fattori, ha vinto tutte le partite a punteggio pieno mentre i romani di via Flaminia occupano la terza posizione insieme al Lions Alto Lazio a due punti dai neroverdi. La trasferta in terra romana sarà pertanto una trasferta delicatissima in vista degli obiettivi di crescita della squadra e della società.

La Rugby L’Aquila è una delle squadre più giovani del campionato con moltissimi giovani giocatori del 2004 tutti provenienti dai vivai aquilani e che stanno facendo ben figurare in tutte le partite. Gli aquilani hanno infatti il quarto migliore attacco del girone quattro e la migliore difesa d’Italia nel campionato di serie B con soli 67 punti subiti in sei partite.

“Dalla partita di domenica mi aspetto una vera battaglia sia per la rivalità storica che da sempre caratterizza la sfida tra noi e la Capitolina sia per il peso che questa partita rappresenta per la classifica”, ha affermato Davide Pietrinferni (nella foto), mediano di apertura de La Rugby L’Aquila spiegando che “sicuramente sarà una partita complicata, come tutte in questa fase e soprattutto molto veloce conoscendo il loro modo di giocare. La settimana di preparazione è andata bene, stiamo preparando la partita con le stesse modalità con cui abbiamo preparato le altre, consapevoli che servirà ancora qualcosa in più rispetto alle ultime due uscite per portarla a casa. Per uscire al meglio da un blocco di partite del genere è molto importante lavorare bene come gruppo sia da un punto di vista fisico che tecnico, non c’è molto tempo tra una partita è l’altra e bisogna essere bravi a correggere immediatamente le cose che non sono andate bene la domenica. Purtroppo siamo sempre costretti a fare i conti con diversi infortuni e l’importanza di avere una rosa lunga come la nostra viene fuori in momenti del genere”.

Sul suo esordio quest’anno in serie B Pietrinferni ha spiegato che si è “trovato bene sin da subito, anche se con qualche difficoltà legata al tipo di gioco. Infatti il campionato di serie B non ha nulla a che vedere con quello dal qualche veniamo noi più piccoli e sicuramente le amichevoli pre-stagione ci hanno permesso di prendere le misure e farci trovare pronti per questo inizio”, ha concluso il numero 10 aquilano.

La Rugby L’Aquila si prepara per la trasferta sul campo della Capitolina ultima modifica: 2023-11-24T20:41:28+00:00 da Marina Denegri