Karima sings Bacharach: la fotogallery

Ieri sera all’Auditorium Flaiano il concerto evento della giovane Karima che ha aperto l’Etnomusic di Pescara. Un lungo viaggio fra le composizioni del grande maestro Burt Bacharach

PESCARA – Serata magica ieri all’Auditorium Flaiano di Pescara:  Karima ha aperto l’Etmomusic incantando la platea con il suo concerto “Karima sings Bacharach”.

03205169Una voce straordinaria ed una band di musicisti di ottimo livello in un omaggio ad uno dei maestri della canzone del novecento. La cantante, per la prima volta nel capoluogo adriatico, ha regalato alla platea un viaggio nel mondo delle canzoni del celebre compositore.

Da ricordare le tante le collaborazioni illustri del maestro nell’arco della sua lunga carriera: i suoi brani sono stati cantati da artisti di grande fama fra cui i Beatles, Aretha Franklin, Tom Jones, Dusty Springfield,e Dionne Warwick.

Il sodalizio artistico con Karima nasce da lontano per culminare prima nel brano “Come in ogni ora”,  presentato a Sanremo 2009 fra le nuove proposte (secondo posto nella classifica finale) e poi nell’album pubblicato nel 2010 ed inciso interamente a Los Angeles sotto la sua direzione artistica.

Il concerto pescarese ha evidenziato le grandi potenzialità vocali della giovane che ha trovato la sua giusta dimensione nel mondo del jazz-swing più raffinato ed elegante. Un live in crescendo che ha avuto i momenti più emozionanti prima in “Walk on by” e nel particolare riarrangiamento di “I Say A Little Prayer”, ma  soprattutto nella parte finale con le perfette esecuzioni del pezzo sanremese e della straordinaria “That’s what friends are for” con cui si è chiusa l’esibizione.

Ci si augura che questo progetto possa sconfinare anche  in una prossima uscita discografica.

Seguirà nei prossimi giorni, sulle pagine de L’Opinionista Edizione Nazionale, sezione “Spettacolo”, la video intervista con Karima -> “KARIMA SINGS BACHARACH”: IL CONCERTO HA APERTO L’ETNOMUSIC 2013 DI PESCARA

Karima sings Bacharach: la fotogallery ultima modifica: 2013-03-21T12:38:08+00:00 da Piero Vittoria