Il nosocomio di Pescara, un Ospedale sempre più a misura di donna!

Il nosocomio di Pescara, un Ospedale sempre più a misura di donna!Premiato con una targa dall’’Osservatorio Nazionale sulla salute della Donna (O.N.Da)

PESCARA – L’Ospedale di Pescara è a misura di donna!

Anche quest’anno è arrivato il riconoscimento dell’Osservatorio Nazionale sulla salute della Donna (O.N.Da) che ha premiato, Mercoledì 16 Dicembre 2015, l’Ospedale di Pescara per le “migliori prassi” ospedaliere rivolte alle donne, ricevendo ben 3 Bollini Rosa.

La targa è stata consegnata al Dott. Claudio D’Amario, Direttore Generale della ASL di Pescara ed alla Dott.ssa Carmelina Santilli, Responsabile dell’Unità Operativa Semplice Dipartimentale di Ginecologia Sociale della ASL di Pescara e Referente Aziendale Programma Bollini Rosa presso la Sala Polifunzionale della Presidenza del Consiglio di Ministri a Roma.

Tra i criteri di valutazione con cui sono stati giudicati gli Ospedali candidati: la presenza di servizi rivolti alla popolazione femminile, l’appropriatezza dei percorsi diagnostico-terapeutici, a garanzia di un approccio alla patologia in relazione alle esigenze della donna e all’offerta di prestazioni aggiuntive legate all’accoglienza in Ospedale ed alla presa in carico della paziente.

Diverse le novità della nuova edizione del Bando biennale: è stata introdotta una sezione dedicata alla prevenzione oncologica, al fine di valutare i servizi offerti dagli ospedali per la diagnosi precoce delle principali patologie oncologiche di interesse femminile, mentre nell’ambito della ginecologia e ostetricia è stato inserito un focus sul tema dell’Interruzione Volontaria di Gravidanza, della contraccezione e delle Malattie Sessualmente Trasmissibili, problematiche di importante attualità riguardanti la salute della donna in età fertile. Infine, per quanto concerne la neurologia, sono state aggiunte domande sui servizi dedicati alla malattia di Parkinson e all’ictus, in quanto patologie che necessitano di percorsi diagnostico-terapeutici e di follow-up altamente specializzati.

Sul sito riservato al Programma e alle attività ad esso correlate (Concorso Best Practice e H-Open Day), www.bollinirosa.it, è possibile consultare le schede degli ospedali premiati, suddivisi per regione, con l’elenco dei servizi offerti e lasciare, da parte dell’utenza, un commento in base alla propria esperienza personale.
L’Azienda di Pescara già sta lavorando per pianificare le iniziative rivolte alla popolazione femminile per l’anno 2016.

Il nosocomio di Pescara, un Ospedale sempre più a misura di donna! ultima modifica: 2015-12-17T15:35:00+00:00 da Redazione