Giornata FAI di Primavera 2012

Tra  gli eventi nazionali finalizzati a promuovere l’educazione e la sensibilizzazione al bello e alla tutela del patrimonio d’arte che il   FAI organizza durante l’anno il  più noto  è la Giornata FAI di Primavera, la grande festa nazionale realizzata con il contributo di Wind durante la quale sono aperte  in esclusiva ogni anno le porte di centinaia di Beni in tutte le Regioni. Fino a oggi l’evento ha visto la partecipazione di quasi 6 milioni di persone e permesso l’apertura di 6mila Beni.In occasione  della ventesima edizione   della  GIORNATA FAI DI PRIMAVERA, Sabato 24 e Domenica 25 Marzo  saranno aperti  670 beni  , luoghi di interesse culturale, artistico e paesaggistico, molti dei quali inaccessibili nel resto dell’anno.

Questo tradizionale e valido appuntamento richiama migliaia di cittadini appassionati della storia, dell’arte e del paesaggio italiano che così   aderiscono alla missione primaria del FAI: fare cultura. Solo attraverso  la conoscenza e la comprensione del paesaggio che ci circonda e dei gioielli  di cui l’Italia è ricca   si può maturare una più profonda coscienza civica   ed acquisire  maggiore consapevolezza dell’importanza della tutela e valorizzazione del nostro patrimonio culturale e naturalistico.

Giornata FAI di Primavera 2012 ultima modifica: 2012-03-23T09:52:19+00:00 da Donatella Di Biase