Gavorrano-Giulianova 3-0: i toscani chiudono i conti nel primo tempo

GAVORRANO (GR) – In poco meno di 40 minuti il Gavorrano stende il Giulianova, proseguendo la corsa playoff guadagnando 3 punti sulla Paganese ora a -1. Esordio amaro per Di Giannatale, subentrato in settimana a De Patre, alla guida della squadra. In classifica i giallorossi che nel prossimo turno ospiteranno il Vigor Lamezia, sono a +7 dalla zona playout ad un passo dalla salvezza.

IL MATCH – Partono bene i padroni di casa che al 3′ provano la conclusione con Nohman dal vertice dell’area di rigore ma Merletti blocca a terra senza problemi. Break dei giuliesi con Valori che ruba palla a Lo Sicco e colpisce di poco alto sopra la traversa. Al 10′ arriva il vantaggio del Gavoranno con Pucciarelli che serve in area Fioretti che approfitta di una maldestra svirgolata in tuffo di Faragalli per aggirare il portiere giallorosso e depositare di piatto sul primo palo.

La risposta degli ospiti arriva al 23′ con Pirelli che dai 40 metri punta l’area, aggira un paio di avversari ma la sua conclusione di destro da fuori area risulta centrale e facile preda di Addario. Gol mancato e gol subito. Dopo appena un minuto il Gavorrano raddoppia con Pucciarelli che riceve in area piccola l’assist di testa di Nicoletti conclude sul portiere che respinge la prima conclusione ma non può niente sulla ravvicinata ribattuta in rete. Al 25′ ghiotta occasione fallita da Fioretti su assist del solito Nicoletti: il suo colpo di testa in area piccola è centrale e debole. Spettacolare la rete del 3-0 che arriva al 38′: lungo rilancio del portiere Addario e spizzata di testa che fa pervenire il pallone sui piedi di Fioretti che conclude al volo da fuori area con pallone che si infila sotto l’incrocio dei pali con Merletti che invano prova a tuffarsi.

Nella ripresa al 5′ Valori prova a sorprendere Addario su punizione dal limite ma la mira è alta. Tre minuti dopo i padroni di casa bello scambio tra Sgambato e Fioretti che non arriva sul tiro cross in area. Di Giannatale butta nella mischia Picone e Recchiuti mentre Callai (che sostituiva lo squalificato Buso) inseriva Zane per Lo Sicco. Al 25′ apprezzabile punizione dal vertice destro dell’area di Del Grosso che esce di poco alta sopra la traversa. Quindi un minuto dopo su cross di Testoni è Picone bravo di testa a centrare il palo sulla sinistra di Addario. Al 30′ percussione centrale di Fioretti che vede largo a sinistra Pucciarelli che calcia in diagonale troppo largo sul secondo palo. Al 32′ fuori Sgambato e Angelotti per Esposito e Menichetti mentre tra i giallorossi Giustini subentra a Bianchi. I padroni di casa amministrano agevolmente il vantaggio ed in pieno recupero con Nohman sfiorano il poker ma la conclusione sul primo palo viene deviata da Merletti in angolo.

TABELLINO:

GAVORRANO (4-3-1-2): Addario; Sgambato (32? st Esposito), Dascoli, Alderotti, Angelotti (32? st Menichetti); Nicoletti, Lo Sicco (24? st Zane), Manzo; Pucciarelli; Fioretti, Nohman. A disp: Santandrea, Pulina, Rosati, Nocciolini. All Callai (Buso squalificato)

GIULIANOVA (4-4-1-1): Merletti; Del Grosso, Terrenzio, Faragalli, Testoni; Bruno, Bontà, Bianchi (33? st Giustini), Pirelli (11? st Picone); Valori (20? st Recchiuti); Morga. A disp: Sorrentino, Palandrani, Core, Iachini. All. Di Giannatale.

Arbitro: Pierro di Nola (Pellegrini-Guarino).

Reti: 10? pt e 38? pt Fioretti, 24? pt Pucciarelli

Ammonito: Nohman.

Gavorrano-Giulianova 3-0: i toscani chiudono i conti nel primo tempo ultima modifica: 2012-03-26T12:51:28+00:00 da Redazione