Home » Sport » Motori » Floriano Paialunga vince il 20° Memorial Guercioni e il 1° “Elisa Pompa”

Floriano Paialunga vince il 20° Memorial Guercioni e il 1° “Elisa Pompa”

di Redazione

floriano paialunga

VILLA ROSA DI MARTINSICURO – Si aggiudica il percorso di regolarità, del 20° memorial “Abramo Guercioni” e il 1° memorial “Elisa Pompa”, il ferrarista Floriano Paialunga su F208 e il 2° e 3° posto, rispettivamente a Mauro Di Leonardo su F308 e Benito Mandozzi su F355. Al termine della manifestazione, organizzato da 20 anni consecutivi dalla Scuderia Ferrari Club Villa rosa, presieduta da Dino Natali, sono stati premiati anche le autorità e amici della scuderia vibratiana come: il consigliere provinciale e comunale di Martinsicuro, Alessandro Casimirri; l’Assessore alla cultura di Nereto, Fiorella Iachini; Mario Attilio Mercia, Ettore Montese e Riccardo Guercioni. Da segnalare l’unico equipaggio rosa composto dalle sorelle Andrea e Giorgia Di Felice su F360 che si sono piazzate al 7° posto.

La giornata era iniziata nella sede sociale di Via Roma (centro commerciale “La Torre” di Villa Rosa), per il rinnovo delle tessere e l’iscrizione, subito dopo le auto si sono spostate presso il “Pit Stop shop” di Corropoli in Viale Adriatico, dove il patron Paolo Pantoli, aveva organizzato degli spettacoli e mostre statiche di autovetture. Alle 11 la partenza del percorso di regolarità con destinazione Garrufo di Sant’Omero in Piazza XXV aprile. Durante il percorso, le rosse di Maranello, sono transitante a Nereto in Piazza Cavour per la timbratura a cura di Piero Di Felice.

Dopo l’arrivo e prima di partire da Garrufo, una delegazione di ferraristi si sono recati con le loro auto sotto la casa della tesserata e tifosa Ferrari, Elisa Pompa, scomparsa lo scorso 4 marzo, all’età di 52 anni; amava spesso ricordare, con il compagno Mario Attilio Mercia, quell’incontro indimenticabile con l’Ing. progettista di monoposto F1, Mauro Forghieri. Prima del pranzo presso l’Hotel Concorde di Sant’Egidio alla Vibrata, gli equipaggi partecipanti al raduno, sono stati ospitati per un aperitivo di benvenuto nella cantina “Strappelli” di Torano Nuovo. La Protezione Civile “Gran Sasso d’Italia” di Sant’Egidio alla Vibrata, coordinati da Fabrizio Roccetti, hanno garantito lo svolgimento in sicurezza di tutta la manifestazione, in collaborazione con il locale comando di polizia municipale di Sant’Omero coordinato da Vito Pace.

Floriano Paialunga vince il 20° Memorial Guercioni e il 1° “Elisa Pompa” ultima modifica: 2023-06-28T01:10:55+00:00 da Redazione