Sulmona

Sulmona 67039 AQ

Guida ai principali monumenti di Sulmona. Le attrazioni turistiche da vedere, gli eventi nel centro storico

Sulmona è nota in tutto il mondo per i confetti, ma va ricordata anche come il paese natale di Ovidio e per la ricchezza di monumenti. Merita sicuramente una visita il centro storico, con piazza Garibaldi, una delle più grandi d’Italia, teatro ogni anno della Giostra cavalleresca nell’ultimo weekend di luglio. Nei pressi della piazza si possono visitare la Chiesa di San Filippo Neri, del 1315, e la Chiesa di Santa Chiara, eretta nel ‘200 e ricostruita in stile Barocco dopo un terremoto. Si tramanda che proprio nella Chiesa di Santa Chiara nacque l’arte di lavorare i confetti.

Tra i luoghi di interesse c’è anche la Cattedrale. Dedicata al santo patrono della città, San Panfilo, ha delle origini molto antiche, che risalgono addirittura ai primi decenni dell’anno Mille. Gravemente danneggiata in seguito al terremoto del 1706, fu ricostruita con forme barocche. La sua parte più antica resta la cripta, all’interno della quale è possibile ammirare le spoglie di San Panfilo. Oltrechè essere un luogo di culto, la Cattedrale conserva anche opere d’arte preziose e un emistichio di Ovidio.

Non può mancare una visita al Complesso del’Annunziata, composto dalla Chiesa, fondata nel 1320 e ricostruita in stile barocco a seguito dei danni provocati dal terremoto del 1706, e il palazzo omonimo, che, edificato a cavallo tra il XV e il XVI secolo, ha assunto forme barocche dopo il sisma del 1706, anche se oggi è in parte inagibile dopo quello del 2009.

Si segnala anche l’Acquedotto medievale, costruito nel 1356 dal figlio di Federico II di Svevia, con le sue 21 arcate a sesto acuto.

Eventi in programma

Maggio

12mag10:0019:00Chiese aperte 2019 a L'Aquila e Provincia