Due uomini armati entrano in un centro migranti a Sulmona, un ferito

Polizia autovetturaSULMONA – Un nigeriano richiedente asilo e’ stato aggredito ieri a tarda sera a Sulmona da due uomini armati entrati nel centro di accoglienza ‘Casa Santa dell’Annunziata’ di cui il giovane e’ ospite. Trasportato all’ospedale, il ferito e’ stato medicato con due punti di sutura e subito dimesso.

Secondo una prima ricostruzione degli agenti del commissariato di Sulmona, che indagano con i colleghi della Squadra mobile dell’Aquila, l’aggressione e’ scaturita da una lite per futili motivi avvenuta nel centrale Corso Ovidio tra alcuni richiedenti asilo e due sulmonesi.

I giovani italiani sono poi entrati nel centro di accoglienza e hanno ferito il migrante con un coltello. Uno dei due sulmonesi, secondo quanto riferito, era armato anche di una pistola scacciacani. L’aggressione a sfondo razziale e’ la pista seguita dagli inquirenti.

Due uomini armati entrano in un centro migranti a Sulmona, un ferito ultima modifica: 2018-06-13T20:03:43+00:00 da Redazione