Home » Sport » Calcio » Femminile » Coppa Italia, Audax Palmoli-Femminile Chieti 0-0: match avaro di emozioni

Coppa Italia, Audax Palmoli-Femminile Chieti 0-0: match avaro di emozioni

di Redazione

Femminile ChietiQualificazione tutta da decidere nella gara di ritorno all’Angelini di Chieti

CHIETI – É terminato a reti inviolate il match di andata di Coppa Italia tra Audax Palmoli e Femminile Chieti. Qualificazione in bilico dunque con la gara di ritorno del prossimo 21 settembre, allo stadio Angellni Chieti che indicherà la squadra che approderà al secondo turno e che per la prima volta si tingerà di rosa. La gara non ha certo esaltato i circa 200 spettatori accorsi sugli spalti.

IL MATCH – Le neroverdi partono contratte ma con il passare dei minuti riescono a rendersi pericolose con Stivaletta che divora due goal sotto porta nei primi minuti, Di Camillo Giulia e Busacchio che trovano la giusta coordinazione e calciano bene dalla distanza. Le padrone di casa guardinghe in fase difensiva, tentano di sbagliare il meno possibile e di contenere quanto più le avversarie. Per il Palmoli una sola occasione pericolosa, giustamente annullata per evidente fuorigioco. Nel secondo tempo prova ancora Benedetti con una giocata improvvisa a superare Altieri che ha la meglio anche questa volta.

giocatrice neroverdeQueste le parole di Mister Lello Di Camillo a fine partita:

“Abbiamo avuto varie occasioni. Non siamo riusciti a segnare, e questo è stato un nostro demerito. Sicuramente dalla squadra mi aspettavo qualcosa di più e in particolare avrei voluto almeno un goal, molto utile in chiave qualificazione.

Siamo molto carichi di lavoro, ma sono comunque molto soddisfatto di come stanno lavorando le mie ragazze soprattutto in attesa del campionato. Questo mi interessa più di tutto. Continuare a lavorare bene, cercare di evitare gli infortuni e puntare sulla crescita del gruppo. Crescita caratteriale in particolar modo. Ci tengo molto”.

Coppa Italia, Audax Palmoli-Femminile Chieti 0-0: match avaro di emozioni ultima modifica: 2014-09-10T11:52:55+00:00 da Redazione