Convegno nazionale: Le Montagne del Mediterraneo

Previsto dal 19 al 21 marzo si articolerà in due sessioni di lavoro e sarà animato da autorità, studiosi di associazioni ambientaliste, esperti sui temi della montagna.

PESCASSEROLI – Dal pomeriggio di venerdì 19 marzo a domenica 21 marzo, si svolgerà il Convegno nazionale “Le Montagne del Mediterraneo: sentieri, rifugi, itinerari, reti”, organizzato dal Parco Nazionale d’ Abruzzo, Lazio e Molise, in collaborazione con il Club Alpino Italiano e la Federparchi. L’incontro , che si svolgerà tra Pescasseroli e Civitella Alfedena, offrirà un variegato programma di notizie, spunti, conoscenze scientifiche sui temi della montagna e si articolerà in due sessioni di lavoro.

Una prima parte, presso il Centro Visita di Pescasseroli, nel pomeriggio del 19 marzo dalle ore 16:00  organizzata come “Incontro-Conferenza” e dedicata alla presentazione e alla illustrazione della sentieristica del Parco e della relativa nuova segnaletica, il cui allestimento è stato affidato alle cooperative e agli operatori locali, si concluderà con la proiezione del film-documentario “Montagne del Mondo-Summit for peace, Africa”.

Nella seconda parte, presso il Centro Culturale di Civitella Alfedena, dalle ore 9,00 del 20 marzo, si parlerà di sentieri, rifugi, itinerari e reti. Oltre ai saluti delle Autorità –Sindaci di Pescasseroli e Civitella Alfedena, Nunzio Finamore e Flora Viola, Assessore regionale al turismo Mauro Di  Dalmazio, Presidente del CAI-Abruzzo Eugenio di Marzio e  Presidente del Parco Giuseppe Rossi, sono previsti interventi  di  tecnici, esperti e studiosi  sui temi della montagna in generale, delle strutture di servizio per la fruizione sostenibile, della biodiversità e delle politiche di sistema.

Relazioneranno infatti, oltre agli esperti del Parco e del Cai, i rappresentanti delle associazioni ambientaliste, della Regione Abruzzo, della Fondazione per le qualità italiane-Symbola, della Federparchi-Europarc Italia, dell’Unesco.

Ci saranno Eugenio Di Marzio, Marcello Borrone e Filippo Di Donato per il CAI; Giuseppe Rossi, Vittorio Ducoli, Claudio Manco e Rosanna Ciarletta per il Parco; Giampiero Sammuri per Federparchi; Fabio Renzi per Symbola; Camilla Crisante per il WWF, Antonio Nicoletti per Lagambiente; Mauro Di Marzio e Antonio Sorgi per la Regione.
Teresio Valsesia, ideatore del Sentiero Italia sarà presente con la relazione “”Dal Sentiero Italia all’Europa”.

Beat RUPPEN, Director, Management Centre, UNESCO-Swiss Alps Jungfrau – Aletsch, parlerà delle “Strategie di gestione di un patrimonio naturale Unesco tra promozione e ricerca”.
Le conclusioni saranno di Annibale SALSA, Presidente Nazionale del CAI.

Sono invitati amministratori, operatori, tecnici, esperti e ricercatori, rappresentanti delle associazioni e, naturalmente, i cittadini del Parco, che verranno informati con manifesti e locandine nei centri abitati e nei locali pubblici.

In generale, il Convegno, vuole fare il punto sulla frequentazioni sostenibile ed ecocompatibile delle montagne del Mediterraneo, in particolare della rete dei servizi intesi come sentieri e rifugi. Il programma si concentra quindi sui sentieri quale intervento lineare, sui rifugi come intervento puntuale, sui valori naturalistici, storici e di identità come intervento culturale e il Mediterraneo con i suoi parchi quale intervento areale.

Ha spiegato il Presidente delParco Giuseppe Rossi:

Interpretando il titolo del Convegno, i sentieri possono costituire un sistema di itinerari, narrativo e dinamico lungo il tracciato, integrato con una rete informativa e di servizi, rappresentata dalla segnaletica e dai rifugi. Un sistema che innerva le rilevanze turistiche e culturali, botaniche, geologiche e faunistiche, e poi delle strutture  dei parchi che diventano vetrina delle qualità del territorio per i prodotti e per i servizi; dalla valorizzazione e commercializzazione delle produzioni tipiche alla promozione dei valori immateriali, dalle iniziative scientifiche e artistiche alle attività di sicurezza e prevenzione come l’antincendio e il soccorso alpino.

Convegno nazionale: Le Montagne del Mediterraneo ultima modifica: 2010-03-08T09:41:46+00:00 da Donatella Di Biase