Chiodi: “massimo rispetto per la libertà di stampa”

L’AQUILA – Il presidente della Regione Gianni Chiodi,in risposta alla nota dellOrdine dei Giornalisti, ha fatto delle precisazioni sul suo intervento di ieri in consiglio regionale in relazione alla vicenda che ha portato alle dimissioni dell’assessore Daniela Stati. Ha detto Chiodi:

con le mie dichiarazioni non avevo la minima intenzione di criticare la stampa che, nella quasi totalità dei casi, per ciò che mi riguarda, ha ricostruito la vicenda in modo equilibrato. Il mio rispetto per la libertà di stampa è massimo. Non mi sono mai lamentato di articoli che criticavano il mio operato. Mi lamento solo quando si vulnera la correttezza dell’informazione attraverso titoli che forniscono una rappresentazione dei fatti non corrispondenti alla realtà della notizia.

La mia intenzione era solo quella di stigmatizzare il comportamento di chi si è abbandonato ad interpretazioni di natura allusiva. Con questo non ho inteso giammai esercitare censure alla libertà di espressione ed opinione dei giornalisti, bensì affermare che le notizie devono essere riportate in maniera corretta.
Chiodi: “massimo rispetto per la libertà di stampa” ultima modifica: 2010-08-04T11:36:43+00:00 da Donatella Di Biase