Chieti ,presentazione del progetto di inclusione sociale per le carceri abruzzesi

Partito a settembre con una scuola di informatica nel carcere di Chieti , prevede  anche  sportelli lavoro per l’inserimento socio-lavorativo
di detenuti ed ex detenuti

CHIETI – Domani, 8 novembre, alle ore 10.00,  presso la Casa circondariale di Chieti, via Ettore Ianni, 30, si terrà la conferenza stampa di presentazione del progetto dal titolo “Percorsi integrati per l’inserimento socio-lavorativo dei detenuti ed ex detenuti – Programma Speciale Multiasse Inclusione Sociale”, interamente finanziato dalla Regione Abruzzo (FSE). Il progetto, approvato a maggio 2012, è partito il 20 settembre anche all’interno della Casa circondariale di Chieti con il corso di formazione di 400 ore per dodici detenuti che al termine conseguiranno la qualifica di “grafico impaginatore” e di cui sono già stati acquisiti i primi, positivi risultati. Nei prossimi mesi è prevista, inoltre, l’erogazione di servizi di orientamento al lavoro per tutta la popolazione penitenziaria e l’inserimento in contesti lavorativi (aziende e/o Enti), in forma di work experience per un periodo di un anno, per sette persone tra detenuti ed ex detenuti.
Interverranno:
Giuseppina Ruggero, Direttore della Casa circondariale di Chieti;
Romina Ciaffi, Lavoro, Formazione ed Istruzione, Politiche sociali della Regione Abruzzo;
Fiammetta Trisi, Dirigente Provveditorato Regionale dell’Amministrazione Penitenziaria;
Maria Rosaria Parruti, Magistrato di Sorveglianza;
Ugo Iacone, Dirigente del Centro per l’Impiego della Provincia di Chieti;
Emilia De Matteo, Assessore alle Politiche Sociali ed Assistenziali del Comune di Chieti;
Michele Marino, dirigente del Comune di Chieti;
Patrizia Gasparri, Assessore alle Politiche sociali del Comune di Francavilla;
i rappresentanti dell’Associazione Temporanea di Scopo risultata vincitrice del Bando regionale, costituita da Focus srl, Associazione Smile Abruzzo, Cna Abruzzo, Associazione Voci di Dentro Onlus, il Comune di Chieti, l’Ente d’Ambito Foro-Alento;
un detenuto corsista.

Chieti ,presentazione del progetto di inclusione sociale per le carceri abruzzesi ultima modifica: 2012-11-07T09:48:14+00:00 da Redazione