Chieti, Festa dei Popoli 2014

festa dei popoli 2014La sesta edizione della festa condivisa, che fa incontrare entità culturali differenti, si terrà domenica prossima nella Villa Comunale

CHIETI – Torna come ogni anno a Chieti,nella Villa Comunale, l’appuntamento con la Festa dei Popoli  all’insegna dell’Integrazione.Domenica,8 giugno 2014,giorno di Pentecoste, si terrà la sesta edizione della bella iniziativa che  vuole essere uno strumento per aiutare a vincere l’odio, l’intolleranza ed il razzismo. La linea scelta è quella dello scambio fra identità culturali diverse, persone di diverse nazioni, culture, fedi, orientamenti, ma che condividono il sogno di una città, di una provincia, di una regione dove i diversi popoli presenti non vivano solo uno accanto all’altro, ma s’incontrino e si riconoscano fratelli, facendo cadere i pregiudizi che portano all’isolamento e alla non integrazione. Si vuole introdurre una nuova prospettiva che vada oltre la violenza del nostro tempo e si desidera esprimere l’ anima profonda, le bellezze, la vivacità culturale dei popoli migranti.Tante associazioni ogni anno aderiscono alla manifestazione e partecipano allestendo punti informativi, laboratori, ecc. Il tema di quest’anno è: TUTTI I POPOLI INSIEME PER LA PACE.

La FESTA DEI POPOLI vuole offrire una possibilità di incontro tra i diversi gruppi di cittadini stranieri immigrati presenti in città con i cittadini italiani di Chieti;

– Creare uno spazio di dialogo tra le diverse culture e tradizioni di popoli;

– Sensibilizzare le istituzioni, le associazioni e i gruppi sulla realtà globale dell’immigrazione;

– Offrire una possibilità per entrare a contatto diretto e personale con la mondialità che bussa alle nostre porte;

– Dare visibilità corretta ai migranti alle ricchezze della loro cultura, le potenzialità e le loro problematiche;

– Creare e stimolare una rete di collaborazione con il mondo delle associazioni e delle istituzioni civili ed ecclesiali che lavorano per la causa dei migranti.

PROGRAMMA COMPLETO:Chieti Festa 2013 dei Popoli

 FESTA DEI POPOLI 2014
“Tutti i POPOLI insieme per la PACE
8 giugno 2014 ore 10\22
Villa comunale – Chieti
PROGRAMMA SESTA EDIZIONE
Ore 10.00 VILLAGGIO DEL MONDOFesta 2013 dei Popoli
Apertura degli stand e accoglienza visitatori;
Ore 10.30 LABORATORI DEL MONDO
“Laboratori interculturali” per i più piccoli: fiaba, strumento musicale, pittura, animali, griot, arte, ecc;
Ore 10.30 THEATE MONDO
Partenza della “Corsa dei Popoli”  a cura del CSI di Chieti;
Ore 11.00 INTORNO AL MONDO
Viaggio musicale con lezioni di: bellydance (Egitto), Mbalax (Senegal), Dabka (Palestina), Hora (Romania), Sirtaki (Grecia), tango (Argentina), capoeira (Brasile), salsa (Rep. Dominicana), Tinikling (Filippine), samba (Salvador Bahia), ecc.
Ore 11.00 CONOSCIAMO IL MONDO
Dibattito a cura dell’associazione Abruzzese Gigi Ghirotti e APAPA Onlus su “Etnomedicina e cure palliative”, a seguire dibattito organizzato dalla Caritas Diocesana su “Migrazioni e Pace”.
Ore 12.00 SAPORI E SAPERI DEL MONDO
Inizio degustazioni dalle tradizioni del mondo;
Ore 15.00 INSIEME PER IL MONDO
Spettacoli, rappresentazioni, reading a cura delle scuole e delle associazioni. In particolare sarà presentato lo spettacolo “Il dono della diversità”, diretto e interpretato da Alessandro Ghebreigziabiher con la partecipazione di Cecilia Moreschi.
Ore 17.00  IN ASCOLTO DEL MONDO
Momento Interreligioso per la Pace presieduto da S. Ecc. mons. Padre Bruno Forte Arcivescovo di Chieti\Vasto e i rappresentanti delle principali comunità religiose presenti in regione.
Ore 17.30 LA GIOIA DEL MONDO
Esibizioni di Danza del Ventre, Carnevale Dominicano, Wushu, Sanda e Ping ji cinese, Tango Argentino, Capoeira, Santeria Cubana, Danze Filippine, Hip Hop, Dancehall, Samba, ecc. Sfilata per le vie del centro storico di Chieti a cura della scuola di samba “Villa Do Samba” e della “Compagnia Tradizioni Teatine” con la collaborazione delle comunità di migranti.
Ore 18.30 SFILATA DEL MONDO
Sfilata di abiti e costumi  tradizionali a cura delle comunità;
Ore 19.00 LA MUSICA DEL MONDO
Grande spettacolo presentato da FEDERICO PERROTTA con artisti da tutto il mondo. Hanno già confermato:
CASA ENCANTADA (Brasile)
COMPAYOMAR (Cuba)
MALLAKASTERIOTI MK1 (Albania)
VINCENT LION e BOBO (Costa D’Avorio)
BANDA ELA  (Brasile)
ROGERIO CELESTINIO (Angola)
PETRICA POPA (Romania)
MAMBO  (Rep. Dominicana)
RUNNERS BOYS (Angola-Italia)
CAPOEIRA ABOLIÇAO (Brasile)
EL MONAGUILLO (Rep. Dominicana)
OLGA PLOSKA (Ucraina)
ZHANG MEIJIE (Cina)
La Festa dei Popoli è un iniziativa organizzata dalla Caritas Diocesana di Chieti\Vasto e dalla Migrantes in colaborazione con il Centro Interculturale Mondo Famiglia di Chieti, il CSV Centro Servizi Volontariato, il CSI Centro Sportivo Italiano, il Centro Servizi Immigrati del comune e del C.A.T.A. – Centro Antropologico Territoriale Abruzzo con il contributo economico del Comune di Chieti nell’ambito del Maggio Teatino.  Collaborano le associazioni: I Bambini visti dalla luna, Culturale Italia-Cina, IAPA Incontro Ascolto e Prima Accoglienza, ConPaz, APAPA, ASIM, Croce Rossa Italiana – Chieti, Unione Filippini Abruzzesi, FAI Giovani Chieti, Camminando Insieme, Lu Ramajette, Nessuno Escluso, AISM, Dominicani in Abruzzo, Laici Missionari Comboniani, Jolina School Dance, Unicef – Casa della Pigotta, Cooperativa Alpha, AISM, Voci di Dentro, Ziryab, Erga Omnes, Fusion Asd, Donne Immigrate, Italia – Cuba, il Cammino di San Tommaso, LIBERA Chieti, Gigi Ghirotti Abruzzo, Protezione Civile Città di Chieti, Free Speech, Piccolo Teatro dello Scalo, Profumo d’Oriente, Riciclando, ALBA Albanese dell’Abruzzo, Theriakà, Amnesty International, La Fata Morgana ASD, Gigi Ghirotti Abruzzo, Auser-Unitel, Lu Scaricarelle, Wushu Kung Fu, AARI Angolani Residenti in Italia,  e patrocinata da Presidenza del Consiglio Regionale, Prefettura di Chieti, Provincia di Chieti, Comune di Chieti, Università “G. D’Annunzio” di Chieti e dalla Rete Provinciale per l’Integrazione. Si ringrazia la Banca Popolare Etica e Permicro.
Chieti, Festa dei Popoli 2014 ultima modifica: 2014-06-03T18:49:13+00:00 da Redazione