Via Monte di Campli: ripristino linea numero 9

PESCARA – L’assessore alla Mobilità del Comune di Pescara Berardino Fiorilli, ieri,  dopo un breve incontro con i responsabili di Pescara Gas ha ufficializzato che è stata riaperta al transito degli autobus e dei mezzi pesanti via Monte di Campli, chiusa al traffico lo scorso 17 febbraio per consentire all’azienda Pescara Distribuzione Gas di effettuare i lavori di manutenzione della condotta situata al centro della carreggiata. Sono stati dunque rispettati i tempi di cantiere e l’amministrazione comunale è riuscita ad arginare i disagi degli utenti. Infatti questi per un breve periodo hanno dovuto fare a meno della linea 9, deviata per consentire il lavoro delle ruspe,essendo stato eliminato provvisoriamente il collegamento sino alla Motorizzazione.

L’assessore ha spiegato:

l’azienda nei giorni scorsi ha dovuto avviare dei lavori urgenti di sostituzione della condotta centrale situata nel tratto nord-ovest di via Monte di Campli, ossia il tratto che conduce direttamente verso la Motorizzazione civile e quindi sul territorio di Spoltore. Il cantiere ha richiesto l’occupazione della parte centrale della carreggiata stradale, rendendo impossibile il transito di autobus e mezzi pesanti. A questo punto l’amministrazione ha dovuto istituire il divieto di transito dei pullman, di tir e furgoni prevedendo la deviazione della linea 9 della Gtm: in sostanza gli autobus negli ultimi giorni sono stati dirottati sul percorso via del Circuito, via Pian delle Mele, via Fonte Romana, per poi scendere sul tratto di via Monte di Campli compreso tra via Fonte Romana e via del Santuario, proseguire in via Valle Di Rose, via Rigopiano e tornare in centro, cancellando momentaneamente il servizio pubblico sul territorio di Spoltore e sino alla Motorizzazione civile. I lavori sono stati conclusi ed  è stata ripristinata la linea 9 con il vecchio percorso sino alla motorizzazione