Un nuovo defibrillatore per la Protezione civile Modavi Spoltore

IMG_7394SPOLTORE (PE) – Ieri, presso il Centro civico di Villa Raspa, nel corso di una cerimonia, che ha visto la partecipazione delle autorità locali, è stato consegnato un nuovo defibrillatore, adatto a grandi e piccini e completamente automatico, che verrà messo a disposizione dei volontari della Protezione civile Modavi Spoltore. Ha donato  questo importante strumento di misurazione dell’attività elettrica del cuore  il Collegio Circoscrizionale dei Maestri Venerabili Abruzzo-Molise del Grande Oriente d’Italia (Palazzo Giustiniani), la piu’ antica e importante Istituzione massonica italiana.

“In linea con i principi della Libera Muratoria, abbiamo aderito alla proposta di un nostro confratello di Spoltore, ben consapevoli di compiere un’azione utile alla collettività“, afferma il vicepresidente del Collegio Circoscrizionale dei Maestri Venerabili Abruzzo-Molise Claudio Lallo.

Il Grande Oriente d’Italia, infatti – si legge in una nota – si impegna a mettere in pratica un ideale di pace, di amore e di fraternità. É un centro permanente ove regnano tolleranza e armonia tra gli uomini. Di qui l’esigenza di tendere una mano al prossimo, in maniera pragmatica.

[Foto di Michele Raho per gentile concessione]