Pescara: chiusura al traffico di Via Regina Margherita solo nei giorni festivi

Lavori di rifacimento rete fognaria in via Mazzini potrebbero creare disagi e ingorghi.

Domenica,7 Febbraio, sarà riattivata la zona a traffico limitato nel tratto di strada compresa tra via L Muzii e Corso Umberto, dalle 16.00 alle 20.00 solo per i giorni festivi.

L’assessore alla mobilità Fiorilli ha annunciato:

Restano dunque sospese le chiusure del giovedì e del sabato pomeriggio, una misura necessaria in vista dell’inizio dei lavori di rifacimento della rete fognaria in via Mazzini da parte dell’Aca, lavori che almeno per i prossimi quattro mesi impegneranno, anche se per piccoli lotti, l’arteria del centro cittadino. Agli automobilisti, soprattutto ai residenti, dovremo garantire la disponibilità di vie di sfogo fondamentali per non creare disagi e ingorghi nella zona.

Nell’ottobre del 2006 la passata amministrazione comunale ha approvato una delibera ad hoc con la quale è stata istituita la disciplina viaria della Zona a traffico limitato in via Regina Margherita, nel tratto compreso tra via Muzii e corso Umberto, nei pomeriggi del giovedì, sabato e domenica, quando in sostanza era consentita la circolazione esclusivamente ai residenti.

A ridosso delle ultime festività natalizie la nuova amministrazione comunale ha però ritenuto necessario sospendere la validità di quella delibera attraverso una prima ordinanza, riaprendo al traffico la strada durante tutta la settimana per consentire la fluidificazione del traffico nei giorni ‘caldi’ dello shopping natalizio e, subito dopo, nella prima fase dei saldi, quando l’accesso alle vie del centro è stato ovviamente più intenso e, di conseguenza, anche il volume di auto in circolazione si è letteralmente triplicato.

Ora, passata la fase forse più critica dell’anno, si è posta una nuova condizione, ossia la necessità, da parte dell’Aca, di effettuare i lavori di sostituzione della condotta della rete fognaria, ormai vecchia e obsoleta, in via Mazzini, nel tratto compreso tra corso Vittorio Emanuele e la stessa via Regina Margherita.

Le opere inizieranno alla fine di febbraio e richiederanno almeno 120 giorni prima di essere concluse. Il cantiere riguarderà sicuramente piccoli lotti dell’asse stradale, tuttavia l’amministrazione dovrà garantire la massima disponibilità delle arterie tutt’attorno a via Mazzini per poter creare, all’occorrenza, dei bypass viari per non congestionare il traffico e, contestualmente, non intralciare lo svolgimento dei lavori. A questo punto l’amministrazione comunale ha deciso di sospendere temporaneamente, solo nei giorni feriali e sino alla conclusione dell’intervento dell’Aca, la Zona a traffico limitato in via Regina Margherita. La chiusura alle auto tornerà però a svolgersi regolarmente nei giorni festivi, a partire da domenica prossima, 7 febbraio, dalle 16 alle 20, come previsto in delibera, garantendo comunque ai residenti una giornata senza auto e contribuendo alla riduzione delle polveri sottili nella zona.

E’ proprio sicuro l’assessore che le polveri sottili della zona diminuiranno? I residenti di via L. Muzii, viale Bovio e dintorni, da sempre cittadini di serie B, in quanto discriminati da ordinanze e provvedimenti tampone sulla viabilità e inascoltati dalle varie amministrazioni alternatesi al governo della città, non saranno sicuramente della stessa idea.