L’Aquila sostiene il Progetto “Porta la Sporta”

L’iniziativa rientra nell’ambito della Settimana Europea per la Riduzione dei Rifiuti che parte oggi

L’AQUILA –  Il Comune dell’Aquila, insieme con l’Asm (Aquilana società multiservizi), aderisce al progetto “Porta la sporta”, valido per la partecipazione alla Settimana Europea per la Riduzione dei Rifiuti , che si terrà in tutta Europa da oggi, 19 novembre  fino al 27 novembre. La cittadinanza è invitata  ad entrare in azione contro ‘ l’uso e getta’ e a modificare stili di vita che determinano effetti negativi sull’ambiente a partire dal rifiuto del sacchetto di plastica per adottare la vecchia , ma ecologica sporta riutilizzabile.La notizia è stata resa nota dall’assessore all’Ambiente, Alfredo Moroni, che ha ricordato:

l’iniziativa ha lo scopo di sensibilizzare e coinvolgere le comunità locali a partecipare ad un cambiamento di abitudini dei cittadini che, con un picccolo impegno quotidiano, potranno contribuire al miglioramento della percentuale di raccolta differenziata, in linea con i principi comunitari europei.
A tal fine il Comune vuole diffondere tramite un’adeguata opera di comunicazione e la collaborazione delle scuole, la regola delle”Tre R “ (Riduci, Riutilizza, Ricicla) che consiste in tre passi: il primo è quello di incentivare la riduzione della plastica ‘usa e getta’, il secondo è quello di trovare utilizzi proficui per il materiale di scarto, il terzo è il corretto conferimento nei contenitori.

Moroni ha infine ricordato, in proposito, che sono state diffuse delle puntuali informazioni anche attraverso un piccolo manuale e tre volantini per avviare sul territorio aquilano azioni di informazione ed educazione ambientale, per promuovere il compostaggio domestico e per migliorare la raccolta differenziata, il riciclo e la riduzione dei rifiuti.
Il manuale e la lettera inviata alle scuole sono pubblicati sul sito internet www.comune.laquila.it, area “La città”, sezione “Calendario eventi” e da domani saranno visibili anche sulla pagina inziale.