Giulianova, nove palme attaccate dal punteruolo rosso

510 quelle sinora trattate secondo le indicazioni fornite dall’ARSSA. Controllo anche sulle palme dei privati

GIULIANOVA (TE) – A differenza del 2010, quest’anno a Giulianova il “punteruolo rosso” ha colpito 9 palme: 4 in piazza Fosse Ardeatine, 3 al Cimitero e 2 in piazza della Libertà.

I trattamenti sinora intervenuti ed effettuati dalla “Giulianova Patrimonio”, hanno interessato le 510 palme presenti nell’intero territorio giuliese utilizzando sostanze oleose e appositi fitofarmaci indicati espressamente dall’ARSSA.

Ha dichiarato il vicesindaco con delega all’Ambiente Gabriele Filipponi:

abbiamo avviato l’azione di tutela del nostro patrimonio palmicolo, nell’ambito del più ampio piano di manutenzione del patrimonio arboreo, lo scorso 4 ottobre e in quell’occasione dissi, giustamente, che era necessario non abbassare la guardia nonostante nel 2010 la nostra fosse una delle poche località costiere non interessate dal fenomeno.

Questo voracissimo coleottero è davvero una disgrazia, come ben sanno nelle città a nord e a sud di Giulianova, dove le palme, come a San Benedetto del Tronto, sono state letteralmente martirizzate. La nostra Polizia Municipale  sta intensificando i controlli anche sulla palme nei giardini e nelle aree private dove sono stati riscontrati episodi di attacco da parte del “punteruolo rosso”. E in proposito invitiamo i proprietari a provvedere al trattamento e, in casi estremi, all’eradicazione totale della pianta malata”.