Unicef: un’orchidea per i bambini

Il 3-4 ottobre iniziativa umanitaria in 2000 piazze d’Italia 20 in Abruzzo

UNICEF – Sabato 3 e domenica 4 ottobre con lo slogan  ‘L’orchidea Unicef: cosi’ preziosa che puo’ salvare la vita a un bambino‘ in oltre duemila piazze d’Italia,venti in Abruzzo, i volontari dell’Unicef  distribuiranno le orchidee in cambio di una donazione minima di 15euro.E’ stata scelta la pianta di orchidea phalaenopsis perché è una delle poche painte fiorite in questo periodo dell’anno e  simboleggia ‘la speranza di un futuro pieno di colori per tanti bambini’

TESTIMONIAL – Tanti sono stati le celebrità che hanno aderito a questa iniziativa come: Lino Banfi, Roberto Bolle, Alessio Boni, Milly Carlucci, Simona Marchini, Maria Rosaria Omaggio, Daniela Poggi, Francesco Prando, Patrizio Rispo, Paola Saluzzi, Amii Stewart, la nave-scuola ‘Amerigo Vespucci’, il Corpo nazionale dei Vigili del fuoco e il piccolo coro ‘Mariele Ventre’ dell’Antoniano.

SMS SOLIDALE: 48545-Oltre a questa campagna di sensibilizzazione svolta nelle vie delle nostre città e realizzata in collaborazione con i Vigili del fuoco,ci anche il lancio di un sms solidale 48545 attivo da oggi fino al 12 ottobre. Inviandolo sara’ possibile donare 2€ dal telefono cellulare e 2 o 5€ dal telefono fisso.

I FONDI – Il presidente di Unicef – Italia,Vincenzo Spadafora, informa che:

I fondi raccolti con le orchidee e con l’sms sosterranno interventi salvavita per i bambini in 6 Paesi dell’Africa centrale e occidentale : Benin,Congo,Ghana,Guinea,Bissau,Senegale e Togo. Verra’ cosi’ finanziata la ‘Acsd’(Accelerated Child Survival and Development): un progetto che prevede un pacchetto integrato di interventi con alimenti, vaccinazioni, vitamina A, zanzariere e altri strumenti essenziali per la sopravvivenza dei bambini.

UNICEF PER  L’AQUILA – Inoltre non è da dimenticare che dallo scorso 6 aprile  Unicef è impegnata anche per aiutare i bambini e le famiglie colpite dal sisma con numerosi progetti che prossimamente verranno tutti raccolti e pubblicati in un volume.

Unicef: un’orchidea per i bambini ultima modifica: 2009-10-03T20:46:16+00:00 da Annarita Ferri