Home » Sport » Calcio » Serie B » Salernitana–Pescara 2-2, gara ricca di episodi

Salernitana–Pescara 2-2, gara ricca di episodi

di Francesco Rapino

Pescara-Salernitana 1-1SALERNO – All’Arechi Salernitana e Pescara impattano 2-2 in un match ricco di emozioni. Al 16’ padroni di casa in vantaggio: fallo in area di Fiorillo su Donnarumma, il direttore di gara concede la massima punizione ai campani. Sul dischetto va Coda che non fallisce. Ma al 25’ Lapadula ristabilisce gli equilibri, dopo aver controllato egregiamente la sfera, batte Terracciano. Al 43’ la Salernitana in dieci: dopo una brutta entrata di Zito su Memushaj, per il granata scatta il rosso diretto.

Al 17’ della ripresa rimane in dieci anche il Pescara dopo un doppio giallo rifilato a Caprari. Non si scoraggia il Pescara che al 24’ passa in vantaggio ribaltando lo svantaggio iniziale: Lapadula mette in mezzo per Verde che insacca, per il giovane scuola Roma è la prima marcatura in biancazzurro. Nell’azione successiva i padroni di casa beneficiano di un altro penalty per un mani in area di Zuparic. Alla battuta va Coda, neutralizza prodigiosamente Fiorillo. Al 39’ la Salernitana perviene al pari con Donnarumma che riceve dalla destra e batte l’estremo biancazzurro.

Tabellino:

Salernitana: Terracciano, Franco, Pestrin, Coda M., Empereur, Odjer (22’st Moro), Ceccarelli, Zito, Donnarumma (45’st Bus), Bernardini, Oikonomidis (7’st Gatto). All. Menichini. A disposizione: Strakosha, Trevisan, Colombo, Bagadur, Ronaldo, Bovo.

Pescara: Fiorillo, Fornasier, Memushaj, Lapadula, Zampano, Zuparic, Mazzotta (37’st Coda A.), Caprari, Mandragora (5’st Verde), Benali (22’st Pasquato), Verre. All. Oddo. A disposizione: Aresti, Bruno, Cocco, Vitturini, Mitrita, Torreira.

Arbitro: sig. Aureliano di Bologna

Reti: 17’pt Coda M. su rig. (S), 25’pt Lapadula (P), 24’st Verde (P), 39’st Donnarumma (S)

Ammoniti: Fiorillo, Mandragora, Zupari, Verre (P)

Espulsi: 43’pt Zito (S) per gioco violento, 17’st Caprari (P) per doppia ammonizione, 48’st Empereur (S) per gioco violento.

Salernitana–Pescara 2-2, gara ricca di episodi ultima modifica: 2016-02-06T22:01:13+00:00 da Francesco Rapino