Home » Chieti » Firma della “Carta di Fossacesia”, la nota di Di Giuseppantonio

Firma della “Carta di Fossacesia”, la nota di Di Giuseppantonio

di Redazione

radici 2023FOSSACESIA – Con la firma della “Carta di Fossacesia” da parte del presidente della Camera di Commercio Chieti-Pescara, Gennaro Strever e del presidente dell’Associazione Mirabilia Network, Angelo Tortorelli, si è concluso nell’abbazia di San Giovanni in Venere l’evento Radici, Trabocchi, Camminini e Sapori per esprimere la volontà e la determinazione di inserire nella lista dell’Unesco la Transumanza, Cammini e Ciclovie, Pesca e i materiali tradizionali della pesca, Turismo delle Radici e la Cucina Italiana. L’obiettivo è fissato per il 2025, e il percorso da compiere è ancora lungo. Si chiama Carta di Fossacesia, perché firmata appunto a Fossacesia.

“Devo ringraziare il presidente Gennaro Strever e l’ente camerale Chieti-Pescara per aver organizzato qui un evento di così alto spessore a Fossacesia, con l’associazione Mirabilia – ha sottolineato il sindaco di Fossacesia, Enrico Di Giuseppantonio -. E’ stato un confronto di grande interesse e non poteva essere diversamente, scorrendo i nomi di coloro che vi hanno partecipato. Sono giunte proposte e tanti stimoli per far crescere il turismo, che è un pilastro dell’economia della nostra regione. Ma si deve e si può fare di più soprattutto in termini di collaborazione. Occorre fare squadra a tutti i livelli, dai comuni alla Regione, indispensabile per migliorare l’accoglienza e per investire sulle infrastrutture”.

Firma della “Carta di Fossacesia”, la nota di Di Giuseppantonio ultima modifica: 2023-06-27T21:40:25+00:00 da Redazione