Giulianova

Giulianova 64021 TE

Tutti gli eventi a Giulianova: festa patronale, sagre, concerti all’aperto, teatro e altri spettacolo nel comune

Giulianova è un comune della provincia di Teramo in Abruzzo. Città storica, possiede una forte vocazione commerciale e turistica, e si colloca fra le più frequentate stazioni balneari del Medio Adriatico

Le origini risalgono a Castrum Novum Piceni, una colonia fondata dai romani attorno al 290 a.C. su un insediamento preesistente all’incrocio di arterie fondamentali della viabilità antica alla foce del fiume Batinus, l’odierno Tordino. Con il nome di Castel San Flaviano, il centro continua ad essere nel Medioevo un importante porto commerciale, punto strategico al confine del Regno di Napoli, a presidio della costa settentrionale dell’Abruzzo.

Sul finire del Trecento diviene contea della famiglia Acquaviva. Durante la prima metà del secolo successivo, con l’indebolimento della signoria degli Acquaviva, la rocca subisce vari attacchi e saccheggi, fino alla distruttiva battaglia del 20 luglio 1460 tra gli eserciti italiani accorsi nella guerra per la corona del Meridione della Penisola.

Il duca Giulio Antonio Acquaviva, condottiero e membro della corte del re di Napoli, invece di ricostruire il distrutto borgo di Castel San Flaviano decide di fondare una nuova città poco più a Nord in posizione elevata.  Nel 1471 il re di Napoli concedeva al duca di realizzare il suo sogno, permettendogli di invitare le popolazioni limitrofe a trasferirsi nella nuova città, garantendo ad esse una casa ed un terreno da coltivare fuori le mura. Nasceva così Giulia, dal nome del suo fondatore. Giulia diviene uno tra i primi esperimenti architettonici e urbanistici del Quattrocento.

Nei secoli successivi Giulianova subì alcuni devastanti saccheggi: nel XVI secolo da parte dei Lanzichenecchi, e, in età napoleonica, da parte dei francesi che distrussero l’Archivio ducale. Dopo l’abbattimento di parte delle mura (1860) determinato dall’aumento della popolazione e della conseguente richiesta di spazio, la città iniziò ad estendersi sul resto delle collina e in direzione dell’Adriatico dove si costituì, a seguito dell’apertura del tratto ferroviario Ancona-Pescara, l’abitato di Borgo Marina (fine dell’Ottocento) primo nucleo di Giulianova Lido.

Nei primi decenni del Novecento divenne un elegante punto di riferimento balneare della riviera adriatica e sorsero splendide ville Liberty che ancora oggi costeggiano il lungomare e il viale dello Splendore, nella parte alta della città. Nel dopoguerra Giulianova è tornata ad essere una città prospera, fra le più popolose ed economicamente importanti della propria provincia di appartenenza.

Giulianova, oggi, si propone come un elegante ed ideale centro balneare per la sua ampia spiaggia di sabbia fine e dorata, il suo lungomare con palme, oleandri, pini e ovunque fiori, il caratteristico clima mediterraneo ma anche come città d’arte ricca di tesori da scoprire soprattutto nella parte alta.

Luoghi da visitare: il Centro storico, il Lungomare, il Kursaal; il porto e i “caliscendi”; il Santuario della Madonna dello Splendore.

Eventi in programma

NESSUN EVENTO IN QUESTO MOMENTO

Eventi passati

NESSUN EVENTO IN QUESTO MOMENTO