Cresce la Mutua Abruzzese Salute della Bcc di Cappelle sul Tavo

Bcc_Michele BorgiaPESCARA – Si terrà oggi, domenica 9 luglio, alle 9.30, l’assemblea ordinaria dei soci dell’Abruzzese Salute Mutua del Credito Cooperativo, convocata presso i locali ex mensa del complesso scolastico di via Cocchione di Cappelle sul Tavo.

All’ordine del giorno, l’esame d’approvazione del bilancio al 31/12/2016, delle relazioni accompagnatorie del Consiglio di amministrazione e del Comitato dei sindaci, comprensivo della relazione di missione; la presentazione dell’applicazione per telefoni cellulari e tablet dell’Abruzzese Salute; la presentazione della pagina facebook; l’informativa sugli eventi sociali.

“A soli quattro anni dalla nascita”, afferma il presidente della Mutua Michele Borgia, “l’Abruzzese salute fa registrare 9 mila euro di risultato economico positivo e circa 48 mila euro di prestazioni erogate sotto forma di rimborsi medici, diarie, sussidi alle famiglie. In assemblea verrà proposto anche il lancio di alcune importanti attività di prevenzione gratuita in collaborazione con autorevolissimi professionisti del nostro territorio”.

Il socio impossibilitato a prendere parte all’assemblea potrà farsi rappresentare da altro socio persona fisica, in tale caso la delega dovrà essere sottoscritta dal delegante con allegata copia del documento di identità di quest’ultimo. Alla manifestazione parteciperanno anche alcuni amministratori pubblici dei Comuni di Cappelle, Montesilvano, Spoltore, Cepagatti, Pescara e Collecorvino.

INFORMAZIONI SULL’ABRUZZESE SALUTE MUTUA

La Mutua del Credito Cooperativo nasce per volontà della Banca di credito cooperativo abruzzese di Cappelle sul Tavo, che si qualifica come socio sostenitore, e di un gruppo di quarantacinque persone in veste di soci ordinari fondatori. Essa mira a rafforzare e radicare ancora di più il ruolo della Bcc quale Istituto di credito locale e differente.

La missione di Abruzzese Salute nell’offrire sussidi alla famiglia e servizi sanitari, culturali, ricreativi e turistici, si riconosce perfettamente con l’articolo 2 dello Statuto delle Bcc che sancisce, come principi ispiratori della propria attività, il “miglioramento delle condizioni morali, culturali ed economiche dei soci e la promozione dello sviluppo della cooperazione nonché della coesione sociale e della crescita responsabile e sostenibile del territorio nel quale opera”.

Abruzzese Salute è impegnata a far ottenere ai propri soci, a fronte di un contenuto contributo annuale, una vasta gamma di servizi e prestazioni in grado di alleggerire il peso delle spese che gravano sulle famiglie, in modo particolare nel settore sanitario e scolastico ma anche in ambito culturale, ricreativo e turistico.

Essa inoltre, mira a promuovere e favorire forme di autogestione e imprenditorialità sociale; erogare servizi e prestazioni idonei a soddisfare necessità di ordine economico del socio e della sua famiglia; promuovere attività nei settori dell’informazione ed educazione sanitaria, della formazione professionale, della cultura e del tempo libero; diffondere il rafforzamento dei principi della mutualità e i legami di solidarietà fra soci, nonché fra questi ultimi e altri cittadini che si trovano in stato di bisogno o emarginazione attraverso l’organizzazione delle risorse fisiche, materiali, morali dei soci e dei terzi che a qualunque titolo partecipano alle attività della Mutua.

L’ambito territoriale di riferimento delle finalità statutarie è quello della regione Abruzzo.

I soci attivi al 31/12/2016 erano 723, di cui 277 donne e 446 uomini.

La Bcc Abruzzese dà alla Mutua un importante sostegno economico e le offre in comodato d’uso gratuito la sede sociale e le relative attrezzature; la collaborazione gratuita da parte di tutte le sue filiali sia per la raccolta di adesioni alla Mutua che per lo svolgimento delle attività riguardanti le iniziative proposte; il supporto dei propri uffici per tutte le necessità organizzative.

Sono state attivate finora diverse campagne di prevenzione: nel corso del 2016 si è tenuta quella per la prevenzione del tumore al seno con la collaborazione del poliambulatorio medico Ivo De Iuliis. Le pazienti, socie dell’Abruzzese Salute, hanno avuto l’opportunità di sottoporsi ad una visita senologica con il medico radiologo, di effettuare l’ecografia mammaria e la mammografia tomossiale in 3D con un risparmio in termini economici di circa 70 euro. E poi ancora, campagne di prevenzione posturale e per i problemi di udito.

Cresce la Mutua Abruzzese Salute della Bcc di Cappelle sul Tavo ultima modifica: 2017-07-09T08:45:04+00:00 da Redazione