Home » Sport » Calcio » Serie A » Bucchi: “Vogliamo salutare dignitosamente il nostro pubblico”

Bucchi: “Vogliamo salutare dignitosamente il nostro pubblico”

di Redazione

Cristian Bucchi PescaraPESCARA – Questa sera i biancoazzurri saluteranno il campionato di Serie A davanti al proprio pubblico nella sfida contro la Fiorentina di Montella. Ieri, nell’ultima conferenza stampa pre-partita ha parlato il tecnico Cristian Bucchi. Nel suo intervento ha toccato i temi della gara contro i viola, della sua breve esperienza in serie A come allenatore e sul suo futuro. Questi alcuni passaggi:

“Mi piacerebbe vedere una bella prestazione, vogliamo salutare dignitosamente il nostro pubblico. É stata una stagione ricca di momenti difficili. Ottenere una vittoria, oltre per i ragazzi, sarebbe una soddisfazione anche per me.

Non mi rimprovero nulla, sono stato sempre me stesso. Mi sono trovato a mio agio in questa veste anche a confronto con giocatori importanti. Andrò in vancanza tranquillo, ho fatto tutto quello che ritenevo giusto fare. Magari degli errori ci sono stati, ma li ho fatti sempre in buona fede.

Non ho alcun appuntamento fissato, ma spero di farlo presto. Sono consapevole di essere un giovanissimo allenatore e di avere ancora tanto da imparare. Mi voglio, però, sentire sempre il numero uno: o in Primavera o in prima squadra. Giustamente la società deve puntare in grande, ma non mi voglio sentire un ripiego. La prossima settimana voglio chiarire la mia posizione con la società”.

Bucchi: “Vogliamo salutare dignitosamente il nostro pubblico” ultima modifica: 2013-05-19T00:09:19+00:00 da Redazione