Home » Sport » Bocce » Bocce in Abruzzo, il Presidente Gregori fa il bilancio del 2022

Bocce in Abruzzo, il Presidente Gregori fa il bilancio del 2022

di Redazione

bocce grigie

L’AQUILA – E’ un bilancio positivo quello tracciato dal Presidente Regionale FIB Abruzzo Gregorio Gregori in riferimento al 2022.

“Quest’anno è stato quello della ripartenza, un anno che pur accusando l’eco degli esiti della pandemia ha iniziato a mostrare segni evidenti di rilancio. L’attività sportiva ha ripreso con un ottimo impulso con l’organizzazione di 16 Gare Nazionali, 45 Regionali e 6 Provinciali. Anche ai Campionati Italiani hanno spiccato le due terne di Cat B e Cat.C che si sono aggiudicate rispettivamente un secondo e un terzo posto. Per quanto riguarda i Campionati di Società abbiamo riscontrato un’ottima partecipazione” ha dichiarato Gregori.

Importanti anche i passi avanti registrati nei settori promozionali: attività paralimpica, giovanile e femminile. Per l’attività paralimpica si sono avviate nuove collaborazioni con il CIP e l’attività femminile ha avuto un salto di qualità con la formazione del CB Rosetano che ha preso parte ai Campionati di Promozione per Società. Per quanto riguarda l’attività giovanile, un importante lavoro è stato svolto in particolare da due società con Educatori che hanno dato il massimo: Tonia Palmini per San Salvo e Maurizio Iachini per Torricella Sicura, senza dimenticare il nostro campione Gianluca Formicone per l’ottimo lavoro di crescita che sta facendo in tutto il territorio teramano.

“Questo gran lavoro ci ha permesso di passare dall’assenza di nostri ragazzi ai Campionati Italiani juniores del 2021, al gruppo di 6 atleti portati quest’anno. Un plauso a tutti per le loro prestazioni ed un encomio particolare a Lorenzo Ciprietti, Campione Italiano nel tiro di precisione under 15” ha continuato il Presidente Gregori.

Inoltre anche quest’anno, si è tenuta la Gara Nazionale Individuale Juniores 11ª Tappa del Circuito Prestige che ha visto coinvolti Under 18 e Under 15 mentre gli Under 12 hanno disputato una Gara Regionale.

Il 2022 è stato anche l’anno del Beach Bocce che oltre alle varie tappe consuete ha ospitato anche le finali nazionali che sono state un vero successo in termini di presenze e riuscita senza trascurare il secondo posto portato a casa da Mario Orlando e Salvatore D’Aulerio.

Per quanto riguarda la formazione si è continuato a promuovere i corsi proposti a livello nazionale dal Centro Studi della Federazione sia per quanto riguarda le figure tecniche che dirigenziali e abbiamo fatto formare una figura anche nel settore paralimpico.

Inoltre appena un paio di settimane fa abbiamo organizzato l’Assemblea Regionale Elettiva per l’elezione dei Delegati Nazionali e di due Consiglieri Regionali.

“Desidero ringraziare tutti coloro che in quest’anno si sono spesi a vario titolo con l’auspicio che l’Abruzzo potrà continuare a crescere e migliorare” ha concluso il Presidente Regionale Gregorio Gregori.

Bocce in Abruzzo, il Presidente Gregori fa il bilancio del 2022 ultima modifica: 2022-12-25T23:59:37+00:00 da Redazione