Home » Pescara » 100 anni dell’Aeronautica Militare: l’evento a Roma della Pomilio Blumm

100 anni dell’Aeronautica Militare: l’evento a Roma della Pomilio Blumm

di Redazione

centenario aeronautica

In apertura del video emozionale una frase del Vate Gabriele d’Annunzio sul volo: “Siamo orgogliosi di essere parte di questo prestigioso evento”

PESCARA – Tre giorni di incontri su nuove tecnologie e sviluppi futuri in campo aerospaziale all’AeroSpace Power Conference 2023, la conferenza internazionale dell’Aeronautica Militare nell’ambito degli apppuntamenti per le celebrazioni del Centenario della Forza Armata nel centro congressi “La Nuvola di Fuksas” di Roma che si chiuderà domenica 14 maggio.

A curare l’evento è stata l’agenzia di comunicazione istituzionale Pomilio Blumm, che ha ricevuto il compito di gestire tutti gli aspetti legati all’organizzazione del prestigioso appuntamento.

«Siamo orgogliosi di essere parte di questo prestigioso evento che celebra il centenario dell’Aeronautica Militare. Con il nostro impegno organizzativo vogliamo contribuire non solo a commemorare il passato glorioso di questa istituzione nazionale, ma anche a sensibilizzare la comunità sull’importanza del suo ruolo nel presente e nel futuro», ha dichiarato Franco Pomilio, presidente di Pomilio Blumm.

I lavori sono stati inoltre introdotti da un video aperto da una citazione di Gabriele d’Annunzio dedicata al volo: “finora non avevo ancora veramente vissuto! È nell’aria che si sente la gloria di essere un uomo e di conquistare gli elementi. C’è una squisita fluidità dei movimenti e la gioia di planare nello spazio”.

Diverse saranno le attrazioni che intratterranno il pubblico nel corso del fine settimana: dalle esperienze immersive vissute attraverso attività ludiche e interazioni con i social media, alle proiezioni cinematografiche dedicate al Centenario della Forza Armata. A questo si aggiunge l’info point dell’Aeronautica Militare in cui, tra l’altro, si potranno ritirare esclusivi gadget del Centenario, e uno sportello filatelico di Poste Italiane per l’annullo postale delle cartoline e dei francobolli dedicati alla speciale ricorrenza.

Dal punto di vista scientifico sono numerosi gli esperti internazionali che si alterneranno sul palco, provenienti da organizzazioni governative, realtà accademiche ed industriali. Tra questi vanno ricordati il ministro della Difesa, Guido Crosetto e il Capo di Stato Maggiore della Difesa, Ammiraglio Giuseppe Cavo Dragone senza dimenticare Heidi Shyu, sottosegretario alla Difesa degli Stati Uniti, e Benedetto Vigna, amministratore delegato di Ferrari. Ad aprire i lavori è stato il Capo di Stato Maggiore dell’Aeronautica, Generale di Squadra Aerea Luca Goretti.

Pomilio Blumm conferma la sua vocazione nell’organizzazione di eventi istituzionali a livello internazionale. L’agenzia è stata impegnata di recente in una serie di appuntamenti per celebrare lo Europe Day in tutto il mondo, dall’Africa (Congo e Mozambico) all’America (Messico), passando per l’area balcanica.

100 anni dell’Aeronautica Militare: l’evento a Roma della Pomilio Blumm ultima modifica: 2023-05-12T20:38:08+00:00 da Redazione