Vasto, da ottobre riprende il Laboratorio ArtiBus

ArtiBus 15-16Condotto da  Bruno Scafetta propone fino al prossimo maggio  percorsi indirizzati alle diverse fasce d’età, promossi con una campagna dedicata al capolavoro seicentesco “Ragazza con l’orecchino di perla”

VASTO (CH) – Ai nastri di partenza per il diciassettesimo anno di attività, il Laboratorio ArtiBus dedica la campagna promozionale dei nuovi corsi al capolavoro seicentesco “Ragazza con l’orecchino di perla” del pittore olandese Jan Vermeer. Una graziosa bambina iscritta al Laboratorio rivisita con il suo sorriso il celebre dipinto, attualizzandone la bellezza senza tempo. Il ponte tra passato e presente creativo rafforza ancora una volta le sue fondamenta attraverso piccoli passi compiuti con umiltà e continuità, nella convinzione che offrendo formazione per mezzo della didattica d’arte si può fornire un valido contributo alla crescita della nostra società.
Nell’ampia e ben attrezzata sede di Via Messina, sotto la guida esperta di Bruno Scafetta, il Laboratorio ArtiBus propone, a partire da ottobre fino al prossimo maggio, percorsi indirizzati alle diverse fasce d’età: il progetto “Mondo a colori” per i bambini dai 4 agli 11 anni (laboratori di disegno, pittura e ceramica), la “Piccola Accademia delle Belle Arti” per ragazzi dai 12 anni in su (sperimentazione artistica avanzata delle varie tecniche espressive), i corsi di pittura e ceramica riservati agli adulti. Proseguono le collaborazioni con le scuole e gli enti di Vasto e dintorni, mentre si segnala la novità dell’iniziativa “Compleanno… ad arte”: il Laboratorio è a disposizione per organizzare feste memorabili ed originali, attraverso una formula che coniuga creatività e divertimento.

Per info ed iscrizioni: Laboratorio ArtiBus, Via Messina 2, Vasto (dal lunedì al venerdì, ore 17.00/20.00); www.laboratorioartibus.it – info@laboratorioartibus.it.