Provincia, Teramo: promozione turistica a livello nazionale

IMGP4995ALBA ADRIATICA –  Questa mattina si è svolto un Convegno ad Alba Adriatica, organizzato dalla Provincia di Teramo, per parlare del marchio Costa Blu e delle iniziative atte a promuovere il territorio teramano nella sua interezza e varietà di paesaggio , dalle zone costiere, alle colline e alla montagna.

Presenti, oltre all’assessore Vannucci, anche il presidente Valter Catarra, l’assessore all’ambiente Francesco Marconi, i rappresentanti dei sette comuni costieri teramani, gli operatori turistici del territorio provinciale, oltre ad Alessandro Tulli , direttore amministrativo della società XMediaLive che ha curato la promozione dell’immagine della Provincia di Teramo.

Ha detto Catarra:

La grande partecipazione di oggi è segno di un comparto molto vitale, nonostante gli effetti della crisi economica. Adesso è necessario fare un salto di qualità; noi siamo al vostro fianco e come abbiamo dimostrato alla Bit vogliamo cogliere le opportunità derivanti dalla grande attenzione mediatica sull’Abruzzo.

E’ stata avviata una campagna pubblicitaria  con foto che ritraggono scorci del territorio teramano e che saranno distribuite ,per un totale di 70 mila copie , in  Lombardia, Emilia Romagna e in molte altre località del nord Italia. Non si sono utilizzate però solo foto, ma brochure, depliant, riviste, quotidiani, servizi televisivi per promuovere l’immagine della provincia ,attorno a cui ha lavorato un solido ed efficiente gruppo. Inoltre il marchio “Costa Blu”, che racchiude tutta la zona costiera teramana, da  alcuni anni premiata con il riconoscimento della bandiera blu, ben rappresenta le peculiarità e le bellezze naturali delle località marine.

Ha spiegato l’assessore Vannucci:

Un territorio che non è fatto solo di mare. Perché abbiamo una splendida montagna, perché abbiamo delle città d’arte importanti, perché abbiamo una collina verdissima. Ecco, il nostro territorio è questo, ovvero un pacchetto completo per il turista che nel raggio di 60 chilometri può spaziare tra mare e montagna, con tutto ciò che trova poi nell’intermedio.

Il presidente Catarra ha ricordato l’importanza che assume la provincia di Teramo nel panorama turistico regionale in quanto riesce a concentrare circa il 60 per cento del movimento turistico.

Ha ricordato Catarra, prendendo spunto da una frase detta tempo fa dal Governatore Gianni Chiodi:

Noi siamo un po’ come un diamante grezzo dobbiamo fare in modo che la bellezza racchiusa in questo diamante venga portata alla luce. Ed è per questo che consideriamo fondamentale la promozione dell’immagine del nostro territorio. Siamo assolutamente convinti della bontà del lavoro fin qui fatto dai nostri partner.

La campagna pubblicitaria ha incontrato il favore degli operatori e degli amministratori locali come si evince anche dall’intervento del sindaco di Alba Adriatica, Franchino Giovannelli:

Le iniziative assunte dalla Provincia hanno una grande potenzialità: stiamo scaldando i motori in vista dell’estate, continuiamo a farlo insieme:Regione, Provincia e i sette comuni della costa.

L’estate del 2010 sarà interessante per verificare dal punto di vista pratico il ritorno d’immagine sull’investimento fin qui operato dalla Provincia, grazie anche al lavoro compiuto da una schiera di collaboratori , peraltro precari, che hanno dato tutto per esaltare il territorio teramano.