Pescara, come chiedere il rimborso per i libri scolastici

Scadenza il 15 dicembre

PESCARA –  E’ stato pubblicato  sul sito del Comune di Pescara e al link  http://www.comune.pescara.it/UserFiles/utenti/File/avvisi_pubblici/2014/rimborso_libri_2014_2015_avv_pubb.pdf, l’avviso pubblico relativo al rimborso spese per l’acquisto dei libri di testo per gli alunni delle scuole secondarie di primo e secondo grado, per l’anno scolastico 2014/2015. Possono usufruire di tale agevolazione tutti i richiedenti con reddito ISEE del nucleo familiare da 0 a 10.632,93 euro.

Le domande dovranno essere presentate all’Ufficio protocollo – Palazzo di Città – piano terra entro il 15 dicembre 2014.

Gli interessati devono redigere la domanda utilizzando l’apposito modello in distribuzione presso: l’Ufficio Comunale per le Relazioni con il Pubblico – Piazza Duca D’Aosta , gli Uffici di Segreteria delle scuole medie inferiori e superiori cittadine e sul sito del Comune di Pescara. La domanda deve essere corredata, a pena di esclusione dal beneficio, da fatture e scontrini fiscali in originale con distinta analitica dei testi acquistati e modello ISEE con redditi anno 2013.

Sono esclusi dalla fruizione del presente beneficio e di ogni altra agevolazione in materia di libri di testo, gli utenti che hanno totalmente omesso di presentare all’ Amministrazione Comunale i giustificativi di spesa delle somme percepite per l’anno scolastico 2010/2011