La squadra femminile del Circolo Tennis Pescara promossa nella serie A2

PESCARA – Il 19 giugno 2011 è una data che sarà ricordata nella storia del Circolo Tennis Pescara e del Tennis abruzzese: la squadra femminile di serie B del C.T. Pescara è stata promossa in serie A2, battendo nella gara di ritorno di Play-off il C.T. Bologna per 3 a 1. Si tratta di un evento storico dal momento che per la prima volta una squadra femminile abruzzese accede nella serie A2.

Le tenniste pescaresi nel giro di due anni hanno ottenuto due promozioni:

  • nel 2010 dalla serie C alla serie B
  • nel 2011 dalla serie B alla serie A2.

Le protagoniste di questa splendida avventura sono nell’ordine:

  • Anastasia GRYMALKA, c. 2.1, n° 300 WTA, campionessa italiana in carica di seconda categoria in singolo ed in doppio.
  • Elena BERTOIA, c. 2.3. (under 18)
  • Alice MATTEUCCI, c. 2.8 (under 16), vincitrice due anni fa del torneo internazionale “Città di Pescara” under 14 in singolo ed in doppio.
  • Martina D’ETTORRE, c. 3.1.
  • Alessia RECCHIA, c. 4.2 (under 14)

Tutte queste ragazze hanno dato un valido contributo ai successi ottenuti dal Circolo Tennis Pescara nel campionato di serie B femminile 2011, a cominciare dalla fase a gironi:

1° giornata (10 aprile 2011) C.T. Loano – C.T. Pescara: 0-4, in virtù delle vittorie (tutte in 2 set) di A. Grymalska su A. Alexeeva, di E. Bertoia su A. Gallo, di A. Matteucci su F. Andreta e della coppia Grymalska-Bertoia su Alexeeva-Negro.

2° giornata (17 aprile 2011) C.T. Pescara – Sporting Paradise Napoli: 2-2, per le vittorie di A. Grymalska su R. Bindi (in due set) e della coppia Grymalska-Bertoia su Bindi-Savarise (in tre set) e per le sconfitte (in tre set) di E. Bertoia con S. Savarise e di M. D’Ettorre con R. Nisi.

3° giornata (1 maggio 2011)

C.T. Siena – C.T. Pescara: 2-2, in virtù delle vittorie (in due set) di A. Grymalska su F. Grazioso e della coppia Grymalska-Bertoia su Grazioso-Tanganelli e delle sconfitte (in due set) di E. Bertoia con V. Madaro e di M. D’Ettorre con G. Tanganelli.

4° giornata (8 maggio 2011)

C.T. Pescara – C.T. Spezia: 3-1, per i successi di A. Grymalska su L. Lore (in due set), di A. Recchia (in tre set) e della coppia Grymalska-Matteucci su Buchanan-Lore (in due set) e della sconfitta (in due set) subita da M. D’Ettorre ad opera di G. Buchanan.

5° giornata (15 maggio 2011)

Club La Meridiana -C.T. Pescara: 1-3, per le vittorie (in due set) di A. Grymalska su D. Leyria, di A. Matteucci su G. Guidetti e della coppia Grymalska-Matteucci su Clerici- Guidetti e della sconfitta (20 rit) subita da E. Bertoia (infortunata) ad opera di G. Clerici.

7° giornata (29 maggio 2011)

C.T. Pescara – C.T. Eur: 3-1, per i successi (in due set) ottenuti da A. Grymalska su P. Chirea, da E. Bertoia su E. Bavassano e dalla coppia Grymalska-Matteucci su Bavassano- Ballarini e per la sconfitta (in tre set) subita da A. Matteucci ad opera di F. Ballarini.

Al termine della fase a gironi la squadra pescarese si è piazzata al 1° posto nella classifica del girone 3, con 4 vittorie e 2 pareggi nelle 6 gare disputate, con 14 punti e con 17 incontri vinti.

Con questo piazzamento il C.T. Pescara ha acquisito il diritto a disputare la finale per la promozione in A2 contro il C.T. Bologna.

  • andata Finale Play-off (12 giugno 2011)

C.T. Bologna – C.T. Pescara : 0-4 per le vittorie di A. Grymalska su S. Rubini per 62 60, di E. Bertoia su M. Furlanetto per 64 75, di A. Matteucci su M. Bertolaso per 75 76 e della coppia Grymalska-Matteucci su SerraZanetti-Furlanetto per 46 63 64.

  • ritorno Finale Play-off (19 giugno 2011)

C.T. Pescara– C.T. Bologna : 3-1 in virtù dei successi ottenuti da Grymalska su S. Rubini per 75 61, da E. Bertoia su M. Furlanetto per 61 62 e della sconfitta subita da M. D’Ettorre ad opera di M. Bertolaso per 62 62. Il doppio non si è disputato per la rinuncia del C.T. Bologna.

Termina così con la promozione nella serie A2 una stagione fantastica per le tenniste pescaresi, capitanate dal maestro Fernando Marchegiani. In tutti gli incontri sia interni che esterni della squadra femminile del C.T. Pescara, oltre al maestro Marchegiani, è stato sempre il dott. Giorgio Palladini, consigliere del Circolo Tennis. Nelle gare di andata e di ritorno della finale Play-off  le ragazze hanno ricevuto consigli e suggerimenti dai maestri Giancarlo Iezzi e Fernando Marchegiani. Il risultato storico (promozione in A2) ottenuto dalle ragazze non deve far dimenticare lo splendido campionato disputato dalla squadra maschile, arrivata a contendere in finale al T. C. Genova 1893 la promozione nella serie A2.

[Foto concesse gentilmente dal dott. G. Palladini]