Una domenica in rosa per il rugby teramano

Amatori Teramo RugbyTERAMO – Domenica 7 maggio 2017, presso il Campo Comunale di Teramo, si è disputato il primo appuntamento casalingo per le ragazze della Seniores Femminile dell’Amatori Rugby Teramo, militanti nel campionato di Coppa Italia a 7 femminile.

Al concentramento hanno partecipato le compagini di Ancona, Camerino, Jesi, Sambuceto, Teramo e Urbino.

Le sei squadre divise in due gironi da tre, hanno visto le atlete teramane aprire i giochi affrontando le ragazze del Cus Ancona Rugby, una formazione forte e molto tecnica, che a discapito di una partita equilibrata, ha avuto la meglio sulle padrone di casa con un punteggio di 8 mete a 2.

Le giocatrici teramane non si sono però perse d’animo e sono scese in campo, nella seconda partita contro le Titans di Urbino, con la consapevolezza di poter esigere da loro stesse un impegno maggiore di quello mostrato fino a quel momento.

Con la consueta determinazione che le contraddistingue, hanno saputo imporre il loro gioco sulle avversarie dal primo minuto, portando a casa la partita con il punteggio di 6 mete a 1.

Questo risultato schiacciante ha dato ulteriore carica alle ragazze, in vista dell’ultima partita contro le forti avversarie del Cus Camerino Rugby, motivandole a chiudere la giornata con due vittorie.

La partita è stata dura e combattuta fino alla fine, ma le giocatrici di Coach Paolo Vetrini, non si sono risparmiate lottando su ogni pallone, imponendo la loro grinta e capacità tecnica fino al fischio finale del giudice di gara, che le ha decretate vincitrici con il punteggio di 4 mete a 3.

Il concentramento si è quindi concluso con un ottimo secondo posto delle rugbiste teramane, a parimerito con le ragazze del Cus Ancona Rugby.

Le atlete teramane conclusa l’esperienza casalinga, sono già a lavoro per preparare l’ultimo impegno di campionato, che le vede impegnate Domenica 21 maggio sul campo di Jesi.

Un ringraziamento speciale da tutto il Teramo Rugby e in particolare dalla squadra femminile, va alla Federazione Italiana Donatori di Sangue di Teramo e al suo presidente Pasquale di Patre, che ha gentilmente messo a disposizione i locali dell’associazione per permettere alle ragazze lo svolgimento del consueto Terzo Tempo.

Una collaborazione, quella tra le due associazioni, che negli anni ha consolidato un rapporto di stima reciproca, basato sulla condivisione di valori comuni.