Delegazione di Vigili del Fuoco di Imperia a Teramo per consegnare 500 volumi per le scuole e le biblioteche dei Comuni terremotati

TERAMO – Oggi una delegazione dei Vigili del Fuoco di Imperia ha consegnato 500 volumi, raccolti insieme all’Unicef, da donare alle scuole e alle biblioteche dei Comuni terremotati. La delegazione di Vigili del Fuoco, comprensorio Arma Di Taggia, capeggiata da Angelo Palmiero, ha consegnato alla Biblioteca Delfico, i libri raccolti per ricostituire il patrimonio librario andato perso con il terremoto. La Biblioteca Delfico è una struttura di riferimento per il progetto “Per l’Abruzzo: biblioteche e ludoteche per bambini e ragazzi”, che ha ricevuto uno speciale riconoscimento nell’ambito del Premio nazionale “Nati per leggere” al Salone del Libro di Torino.

Tra le biblioteche abruzzesi che hanno contribuito alla realizzazione del progetto, la Biblioteca Délfico ha avuto un ruolo assai importante. Infatti, tutta la struttura bibliotecaria teramana con i suoi operatori, nei giorni e mesi successivi al terremoto, si è prodigata per offrire ai più giovani posssibilità di lettura, di studio e di svago pur nelle terribili condizioni seguenti il sisma.

Sono 10.000 i volumi arrivati da tutta Italia anche grazie al lavoro delle reti di comunicazione dell’associazione Nati per leggere, dell’Associazione Italiana Biblioteche, dell’Associazione culturale Pediatri. Al progetto hanno aderito, inoltre, tutte le biblioteche abruzzesi, l’agenzia Regionale per la promozione culturale e numerose Facoltà universitarie.

Come ha spiegato la coordinatrice del lavoro, Nadia Di Luzio:

La struttura teramana è diventata punto di riferimento per enti e privati che vi hanno fatto confluire libri e materiale didattico destinato in particolare ai ragazzi aquilani. I volumi sono stati così raccolti, immagazzinati provvisoriamente, inventariati e in parte già smistati alle strutture di soccorso e di organizzazione operanti a L’Aquila.

I libri sono arrivati da diverse case editrici come: Feltrinelli, Giunti, Lisciani, EDT, AER edizioni, Piemme, Touring Club, ma anche da enti locali e associazioni.

Ad accogliere la delegazione, oltre al direttore della Delfico, Luigi Ponziani, erano presenti anche il vice Presidente della Provincia di Teramo Renato Rasicci, la presidente proviciale dell’Unicef, Amalia Rubicini, una delegazione di Vigili del Fuoco di Teramo, la dirigente del settore cultura, Renata Durante.

Parole di lode e apprezzamento ai Vigili del Fuoco per l’impegno a favore delle popolazioni terremotate sono state profuse dal vicepresidente Rasicci il quale ha sottolineato:

il valore, non solo simbolico, di un gesto che testimonia la vicinanza umana e solidale del Corpo dei Vigili Del Fuoco alle popolazioni terremotate che va ben al di là delle loro funzioni.

Infine, Amalia Rubicini ha ricordato il ruolo svolto dall’Unicef che è sempre a fianco dei minori e di chi soffre anche in questa particolare circostanza.

Il direttore della Delfico, Luigi Ponziani, ha voluto ricambiare simbolicamente la donazione e ha regalato sia alla delegazione dei Vigili di Imperia che a quella teramana la “Guida alle collezioni d’arte della Biblioteca Delfico” volume recentemente realizzato grazie al contributo dell’associazione “Amici della Delfico”.