Aprile, 2019

14apr18:0021:00Al Teatro Finamore di Gessopalena in scena Racconti

racconti di domenico turchi

Quando

(Domenica) 18:00 - 21:00

Dove

Teatro Comunale Finamore Gessopalena

Via Matteotti Gessopalena

Informazioni sull'evento

Domenica 14 aprile alle ore 18 al Teatro Comunale "G.Finamore" di Gessopalena, in provincia di Chieti, va in scena lo spettacolo di Domenico Turchi per l'ultimo appuntamento della stagione teatrale 2018/2019.

"Racconti", il nuovo spettacolo dell'attore-comico abruzzese, è incentrato su storie di vita che tutti potrebbero aver vissuto. Una visione comica-poetica dei ricordi personali e popolari del nostro territorio.

Per le informazioni sui biglietti contattare il numero 3293667108

Domenico Turchi è un antropologo comico che nei suoi spettacoli racconta la propria storia in modo esilarante facendo ridere su fatti non sconosciuti a chi ascolta. Sono le storie della sua terra. Appena diplomato, Domenico Turchi ha lavorato per un’industria chimica di Pescara; poi, nell’84 molla l’impiego e torna a vivere in contrada Valloni a Gessopalena (Chieti), in campagna e ad allevare conigli. Con i suoi spettacoli di cabaret etnico Domenico Turchi riesce a “far pareggiare i conti”, descrivendo con minuziosa ironia i personaggi “tipici” del suo paese. L’unica cosa che gli interessa è esprimere e ricostruire l’identità di una classe, quella contadina, che scompare (o è già scomparsa). Domenico Turchi è stato tra gli interpreti delfilm “Sottovoce”(Ovidio d’argento a Sulmona Cinema nel 1993, Premio per la miglior operaprima a Filmer à tout Prix di Bruxelles nel 1993 e Premio Maeterlinck Dècouverts a Bruxelles nel 1994) del regista italo-belga Claudio Pazienza. Con lo spettacolo “Noi della Bassa” si è aggiudicato il Concorso Nazionale “Cabaret Amore Mio” di Grottammare nel 1998. Nello stesso anno viene scelto da Bruno Voglino per la trasmissione satirica “Gnu” andata in onda su RAITRE. Nel 2009 ha partecipato alla fiction abruzzese “Lo scontrino alla cassa” prodotta e realizzata dall’associazione Adriatica Cabaret di Lanciano (CH). Nel 2010 partecipa alla realizzazione del film “La Palestra” del registaFrancesco Calandra. Regista e direttore artistico dell’associazione teatrale “Nusemmnu” di San Vito chietino (CH), con la quale ha prodotto lo spettacolo “La coccie di San Donato” e "Io sto bene, così spero di te". Nel 2016 gli viene affidata la regia della "Notte delle streghe" a Castel delMonte (Aq).

Premi LA COCCIA DI SAN DONATO Spettacolo teatrale comico dialettale. Regista Premio miglior Regia alla rassegna di teatro dialettale abruzzese “Città di Silvi” Premio Kursaal 5^ edizione anno 2011

PROFILO DI SCRITTORE Documentario su John Fante Coautore ed attore. 1° Premio del Los Angeles Italian Film Awards 2003Festival PREMIO DEI PREMI a Courmayer. FinalistaFestival Nazionale CABARET AMORE MIO di Grottammare 1° Classificato in ex - equo con Ficarra e Picone, e Antonello Costa