Giugno, 2024

13giu21:3023:59In evidenzaMax Gazzé con l'Orchestra Popolare del Saltarello a Capistrello

Quando

(Giovedì) 21:30 - 23:59

Dove

Capistrello

Capistrello 67053 AQ

Informazioni sull'evento

Giovedì 13 giugno, a Capistrello, appuntamento da non perdere con Max Gazzè in MusicaeLoci accompagnato dall'Orchestra Popolare del Saltarello.  Il live si terrà nell'Area concerto, in Via Roma, con inizio alle ore 21.30, e sarà a ingresso gratuito.

L’evento e’ organizzato dal comitato feste 1974 in collaborazione con il manager Dott. Settimio Colangelo. Dopo il successo della scorsa estate, Max Gazzè torna con “Musicae Loci”, il progetto live musicale e culturale che ha unito le sue note con le orchestre popolari e le tradizioni locali. Conosciuto per l’innovazione e la capacità di fondere diversi generi musicali, Gazzè torna ad immergersi nei territori e nelle tradizioni di tutta Italia. Affiancato dalle migliori Orchestre Popolari della penisola, l’artista porterà sul palco le sue canzoni in una veste inedita, che assorbirà colori e suoni tipici delle diverse zone in cui lo spettacolo verrà ospitato con contaminazioni e suggestioni ogni volta diverse. Un progetto culturale legato al territorio, inteso non solo come area geografica ma soprattutto come terra di storia, musica e arte. Ottoni e percussioni, tamburelli, organetti, violini e chitarre battenti si fonderanno con le sonorità di Gazzè per un concerto in ogni tappa nuovo e spettacolare. Spaziando tra stili ed epoche diverse, ogni live avrà una versatilità musicale particolare dove i ritmi colorati e ipnoticamente ripetitivi degli strumenti più tradizionali e delle percussioni si uniranno al background sonoro dell'artista. Così, in una commistione reciproca di note, le orchestre ridisegneranno con nuove sfumature i brani del cantautore e lui reinterpreterà alcune delle canzoni più rappresentative della tradizione locale. Musicae Loci è prodotto da OTR live.

"Musicae Loci" é un grande tour, già avviato con successo la scorsa estate, in cui in ogni tappa il cantautore romano è accompagnato da una grande orchestra musicale, per portare sul palco le sue canzoni più celebri con sfumature inedite che assorbono colori e suoni tipici delle diverse zone in cui lo spettacolo viene ospitato.

L’Orchestra Popolare del Saltarello eseguirà  coreografie tradizionali legate alle danze tipiche abruzzesi. Ideatore e direttore dell’Orchestra è il musicista teramano Danilo Di Paolonicola, già vincitore dei più importanti premi internazionali dedicati alla fisarmonica e all’organetto. Gli arrangiamenti dei brani sono stati realizzati dallo stesso Di Paolonicola con la supervisione di Max Dedo, il direttore musicale di Max Gazzè.