Maggio, 2018

05mag17:0021:00Marina Ciancetta e Domenico Turchi alla Mediateca John Fante

Locandina rassegna culturale Torricella Peligna

Quando

(Sabato) 17:00 - 21:00

Dove

Mediateca John Fante Torricella Peligna

Via Michele Persichetti Torricella Peligna

Informazioni sull'evento

Sabato 5 maggio, presso la Mediateca John Fante di Torricella Peligna (CH), doppio appuntamento.

Alle ore 17, la poetessa e narratrice, lancianese di adozione, Marina Ciancetta presenterà la sua favola Marenz, edita dalle Edizioni Tabula Fati di Chieti. La protagonista è una principessa, eroina classica e al contempo controcorrente, ribelle ma gentile, forte della bontà e dell’autenticità dei suoi sentimenti, sempre in bilico tra le necessità di una realtà a volte scomoda e l’atmosfera rarefatta del sogno.

A seguire, un gruppo di bambini e di ragazzi di Torricella Peligna, guidati dall’attore e regista abruzzese Domenico Turchi, porteranno in scena “Due inseparabili amici”, riduzione teatrale dell’omonimo racconto vincitore per la sezione scuola primaria della I Edizione del Premio Nazionale di Narrativa “Valeria Di Fabrizio”. Il testo è stato composto dai giovani autori Umberto Costantini, Claudio Cocan, Domenico Impicciatore e Francesco Spinelli, iscritti nell’anno scolastico 2016- 2017 alla IV B dell’Istituto Principe di Piemonte di Lanciano (CH). L’ingresso è libero.

Gli eventi di domani si inscrivono nella ricca rassegna culturale, inaugurata il 28 aprile scorso e che si snoderà lungo il mese di maggio, curata dagli organizzatori della II Edizione del Premio Nazionale di Narrativa e di Disegno “Valeria Di Fabrizio”, ideato e coordinato da Antonio Monte, con la consulenza dell’Agenzia Scribo di Lanciano, e bandito dal Comune di Torricella Peligna, in collaborazione con la famiglia Di Fabrizio, con l’Avis don Ignazio Cocco e con l’Associazione Nazionale Alpini – gruppo di Torricella Peligna. Inoltre, il concorso si avvale del supporto e della compartecipazione della Casa Editrice Rocco Carabba, delle Edizioni Il Viandante e delle Edizioni Tabula Fati. La rassegna e il premio vogliono rendere omaggio a Valeria Di Fabrizio, la bambina torricellana che amava leggere e disegnare, scomparsa nel 2015, all’età di dieci anni. A lei, tra l’altro, è dedicata la casetta di legno, aperta ai visitatori, costruita nel 2016 all’interno della pineta comunale di Torricella Peligna.

X
X