Giugno, 2018

22giu14:0017:00Liquore Strega, masterclass con Alex Frezza a Pescara

Liquore Strega masterclass con Alex Frezza Pescara

Quando

(Venerdì) 14:00 - 17:00

Dove

Equilibrium Bar Service Academy Pescara

Via Raiale, 110, 65128 Pescara PE

Informazioni sull'evento

Venerdì 22 giugno dalle ore 14 alle 17 presso Equilibrium Bar Service Academy a Pescara masterclass a cura di Alex Frezza, pluripremiato bar tender e mixologist, su “Liquore Strega: ieri, oggi e domani nella cultura del bere miscelato”.

Appuntamento dunque dedicato alla scoperta del ruolo dello storico liquore nella storia della miscelazione. Per informazioni è a disposizione il numero 085.4308382.

Per gli appassionati suggeriamo uno “Strega Tonic”. Di seguito la ricetta tratta dal sito ufficiale strega.it

INGREDIENTI:
Liquore Strega 30 ml
Gin 30 ml
Acqua Tonica 120 ml
BICCHIERE Tumbler alto
METODO Build in bicchiere
GHIACCIO In cubetti
GUARNIZIONE Spicchio di lime
COLORE Giallo trasparente
GRADO ALCOLICO 10 – 12 %

PREPARAZIONE
Raffreddare bene il bicchiere prima di versare il gin e lo Strega. Versare la tonica in modo delicato per non perderne l’effervescenza.

SUGGERIMENTI E VARIANTI
Oggi il mercato offre moltissime varianti di acqua tonica, provate a divertirvi variando la tipologia di tonica in questo drink. Partite da una tonica neutra classica e poi provatene una speziata alle erbe del mediterraneo. In questo caso cambiate anche la guarnizione, utilizzando una scorza di limone di Sorrento e un piccolo ramo di rosmarino.

LA LEGGENDA

Il Liquore Strega è tra i più famosi liquori italiani, unico e inconfondibile per il suo sapore, grazie all’esclusivo uso di ingredienti naturali. il processo produttivo , inizia con la molitura di circa 70 erbe e spezie, caratterizzate da particolari proprietà aromatiche, importate da tutto il mondo e selezionate con grande maestria. Secondo la leggenda popolare delle streghe di Benevento, nella vasta spianata del “Noce Magico” si riunivano di notte duemila e più streghe considerate le più belle, per ballare il Sabba dando vita a una pozione magica che univa per sempre le coppie che la bevevano.

X
X