Ottobre, 2018

E' un evento che si ripete

09ott17:0021:00Filmmaker presso il Centro Sperimentale di Cinematografia a L'Aquila

spazio_laquila_filmmaker

Quando

(Martedì) 17:00 - 21:00

Dove

Centro Sperimentale di Cinematografia de L’Aquila

Via Rocco Carabba, 2, 67100 L'Aquila AQ

Informazioni sull'evento

La sede Abruzzo del Centro Sperimentale di Cinematografia forma giovani talenti per il cinema, l’audiovisivo e il reportage e si apre al confronto con chi questo mestiere lo ha già intrapreso a partire dal territorio di appartenenza, in questo caso L’Aquila e l’Abruzzo. A ottobre nella rassegna Spazio L’Aquila tre filmmaker di professione dialogheranno con gli aspiranti filmmaker del corso di Reportage, ma anche con il pubblico, per riflettere sulle difficoltà e sugli stimoli di un particolare mestiere che è anche una scelta di vita. Il 9 ottobre, ore 17.00 nell’aula di proiezione della sede Abruzzo Centro Sperimentale Cinematografia, il primo incontro con Luca Cococcetta e la proiezione di Radici – L’Aquila di Cemento (2010), un documentario sulla sostenibilità nel post terremoto dell’Aquila, e del cortometraggio Distanza (2013). Il 16 ottobre, ore 17.00, si svolgerà l’incontro con Emiliano Dante e la proiezione di Appennino (2017), un diario cinematografico che inizia dalla lenta ricostruzione dell’Aquila, la città del regista, e prosegue con i terremoti nell’Appennino centrale del 2016 -17. Ultimo appuntamento con Francesco Paolucci il 23 ottobre, ore 17.00, e il suo I Migrati, disabili e stranieri, due fragilità che si incontrano e il racconto diventa un piccolo miracolo narrativo tra Marche, Abruzzo, Molise e Lazio.

Gli incontri verranno introdotti e moderati dal direttore didattico della sede Abruzzo Daniele Segre e dal docente di storia del cinema Piercesare Stagni, l’organizzazione e la comunicazione è a cura di Rinaldo Aristotile, Alessia Moretti, Francesca Ruzza.

Spazio L’Aquila si propone per i prossimi anni di ampliare lo sguardo all’intera regione Abruzzo che, oggi più che mai, è ricca di presenze, talenti e professionisti nei vari settori della filiera dell’audiovisivo. In questa occasione di incontro verrà privilegiata l’analisi di opere legate al racconto della realtà, con produzioni attente a cogliere le espressioni e i mutamenti del territorio locale e nazionale con uno sguardo, dal reportage al cinema di finzione.

L’ingresso agli incontri e alle proiezioni è libero, per informazioni e prenotazione posti si può scrivere a laquila@fondazionecsc.it o chiamare il numero 0862 380924.

X
X