Maggio, 2024

29mag20:1523:59Festival delle Culture a L'Aquila, gli appuntamenti del 29 maggio

Festival delle culture

Quando

(Mercoledì) 20:15 - 23:59

Dove

Palazzetto de’ Nobili L'Aquila

Piazza Santa Margherita, 2 L\'Aquila

Informazioni sull'evento

Mercoledì 29 maggio 2024 prima giornata del Festival delle Culture, presentato in conferenza stampa a Palazzo Margerita dal Direttore Artistico Federico Vittorini e dall’Assessore all’Immagine della Città Ersilia Lancia.

La prima serata prevede la proiezione di DOLLS, di Takeshi Kitano (Giappone, drammatico-sentimentale, 113 min., italiano con sottotitoli in inglese, 2002).

Trama. Tre storie d’amore: Matsumoto e Sawako sono una coppia felice, ma genitori invadenti. L’ambizione spinge il ragazzo a compiere una tragica scelta; Hiro è un vecchio boss della Yakuza che si trova nuovamente al parco dove trenta anni prima, quando era solo un povero operaio, incontrava la sua amata, abbandonata per inseguire il successo; Haruna è una pop star di successo, ma ora passa il tempo a guardare il mare, con il viso coperto da bende. Nukui, il suo fan più devoto, vuole dimostrare tutto il suo affetto… Appuntamento con Dolls a palazzetto dei Nobili, ore 20.15

A seguire: ‘Pupazzi del mondo. Dalla Turchia tradizionale di Karagoz e Hacivat alle pupazze dell’Italia Meridionale’, a cura di Ilayda Berber e Silvia di Gregorio.

"La novità di quest’anno – ha dichiarato Federico Vittoriniè che l’offerta culturale è stata pensata, ideata e proposta direttamente da ragazzi, studenti, lavoratori e docenti stranieri attualmente residenti a L’ Aquila. Abbiamo fatto loro una sorta di tirocinio, lavorando insieme e cercando di capire in che modo desideravano farci conoscere le loro terre d’origine. Data la stagione, inoltre, abbiamo approfittato per realizzare un ‘Villaggio delle Culture’ all’aperto e allestito un piccolo un bistrot”.

Cinque giorni di proiezioni serali, spettacoli, musica, arte, poesie tradizioni e tre location coinvolte: Piazza Santa Margherita, il cortile di Palazzo Margherita e il Palazzetto dei Nobili.

“Un progetto che è subito piaciuto all’amministrazione comunale – ha commentato l’assessore alla promozione dell’immagine della Città, Ersilia Lanciaperché fatto da chi vede la nostra città con gli occhi del mondo”.