Dicembre, 2018

02dic21:0023:59Concerto di Avvento al Duomo di Teramo

conservatorio M. Braga

Quando

(Domenica) 21:00 - 23:59

Dove

Duomo di Teramo

Piazza Orsini, 64100 Teramo TE

Informazioni sull'evento

Sarà il Conservatorio Statale di Musica ‘G.Braga’ di Teramo il protagonista del Concerto di Avvento promosso e organizzato per domenica 2 dicembre, alle ore 21, nel Duomo di Teramo, dal Vescovo di Teramo Monsignor Lorenzo Leuzzi. A illuminare e ad aprire ufficialmente il periodo natalizio saranno due Quartetti del Braga e all’evento, ovviamente, è stata invitata tutta la città.

“Per il nostro Conservatorio – ha ricordato il Direttore Federico Paci – è un onore essere stati scelti, per il secondo anno consecutivo, e chiamati ad aprire le festività natalizie della città con un evento musicale di assoluto rilievo che ci vede partner con la nostra Curia Diocesana, nel nome di una collaborazione straordinaria. Un’iniziativa che di fatto conferma il percorso inaugurato un anno fa, quando abbiamo portato le professionalità musicali, gli artisti, del ‘Braga’ al di fuori delle mura prettamente scolastiche proiettandoci fuori, all’esterno, sul territorio, affinchè la città prendesse coscienza e conoscenza di quale inestimabile patrimonio artistico stia crescendo nella nostra Istituzione. La città ha compreso e sposato la nostra volontà e dopo l’incredibile successo del Concerto di Natale dello scorso anno, quando il Duomo non è riuscito a contenere l’incredibile folla presente all’evento, ci prepariamo a bissare l’iniziativa domenica”.

Domenica 2 dicembre, dalle ore 21, il Concerto di Avvento, voluto e promosso da Monsignor Leuzzi, che vedrà la presenza di tutte le Autorità della città e del Conservatorio, come il neo-presidente, il professor Lino Befacchia, si articolerà nell’esecuzione di Smetana, Quartetto n.1, con Francesca Rienzi e Ingrid Ranalli al violino, Paolo Capanna alla viola e Francesco Salvador al violoncello. Quindi Shostakovic, Quartetto op. con Elenoir Jovannardi e Giulia Scialò al violino, Paolo Capanna alla viola, Claudia Scialò al violoncello. Il Concerto è ovviamente a ingresso gratuito.