Dicembre, 2018

22dic18:0022:30Ciaspofiaccolata in notturno e cena al rifugio

ciaspofiaccolata

Quando

(Sabato) 18:00 - 22:30

Dove

Albergo Mamma Rosa Pretoro

Via SS Maielletta, 35, 66010 Pretoro CH

Informazioni sull'evento

Sabato 22 dicembre è in programma una ciaspolata in notturna sulla neve della Majelletta, adatta anche a chi non hai mai camminato con le ciaspole. Al termine sfiziosa cena a base di polenta e salsicce presso il Rifugio Bruno Pomilio.

Adatta a persone dai 12 anni in su. É esclusa la partecipazione per i nostri amici a 4 zampe, in quanto l'escursione verrà svolta in zona di riserva integrale. - Durata: circa 3 ore comprensive di sosteEquipaggiamento: scarpe da trekking (obbligatorie); ghette (con neve fresca); pantaloni lunghi; t-shirt; maglioncino o pile; calzettoni lunghi. Cosa mettere nello zaino: torcia frontale; t-shirt e maglioncino di ricambio; cappello e guanti per il freddo; k-way o poncho; acqua almeno 1 litro (possibilità di rifornimento lungo il percorso); cibo di conforto; binocolo e macchina fotografica consigliati vivamente. Cosa lasciare in macchina: scarpe da riposo ed ulteriore ricambio del vestiario

Programma: - 18:00 ritrovo presso località "Mammarosa-Majelletta" - Pretoro (CH) [riceverai tutti i dettagli il giorno prima della ciaspolata] e inizio attività - 20:00-20.30 circa arrivo con le ciaspole al Rifugio "Pomilio" e degustazione di cena a base di polenta con salsiccia - 22:00-22:30 rientro alle auto e fine attività

Costo: - € 13,00 (minori di 14 anni € 7,00) servizio guida, polizza RCT, fiaccola (il pagamento verrà effettuato il giorno della ciaspolata); se sei sprovvisto di ciaspole e bastoncini te le noleggiamo noi al costo di € 5,00 - € 10,00 cena a base di polenta con salsiccia (o funghi), vino e acqua oppure: - € 18,00 antipasto con salumi della Majella e formaggi locali + polenta con salsiccia, vino e acqua (in alternativa ai menù proposti possibilità di integrazione con scelta di menu alla carta, o alternativo per intolleranti/allergici/vegetariani/vegani)

L'escursione sarà condotta da una guida alpina iscritta al Collegio Regionale Guide Alpine Abruzzo, da una guida ambientale escursionistica iscritta al Registro Nazionale AIGAE, professionisti operanti nel settore in base alla L. 4/2013, e da un accompagnatore di Media Montagna/Maestro di Escursionismo del Collegio Regionale Guide Alpine Abruzzo.

Le guide si riservano, in caso di maltempo o altre cause di forza maggiore che possano compromettere la sicurezza dei partecipanti, di annullare o modificare il programma delle attività e degli itinerari prestabiliti