Campo di Giove

Campo di Giove 67030 AQ

Eventi a Campo di Giove in provincia de L’Aquila da seguire durante l’anno, i luoghi da visitare, i piatti da degustare, spettacoli della tradizione

Campo di Giove fa parte della Comunità montana Peligna e del Parco Nazionale della Majella. Situato ai piedi del versante sud-occidentale della Majella, è un’importante località di villeggiatura estiva ed invernale, con la presenza dell’omonima stazione sciistica. Non si possiedono notizie certe riguardo alla reale datazione delle origini del Borgo. I primi documenti risalgono al XII secolo quando divenne un feudo fortificato dell’Abbazia di San Vincenzo al Volturno e poi venne ceduto ad Oddone di Pettorano. Numerose signorie, in particolare i Caldora e i Cantelmo, si susseguirono nel corso dei secoli al controllo di Campo di Giove che ancora presenta, nelle sue architetture, caratteristiche legate a secoli fiorenti come quelli del periodo medioevale. Il centro storico del Borgo si presenta ben conservato e ricco di edifici storici come Casa Quaranta, tipico esempio di casa vignale risalente al XV secolo, e di numerosi palazzi tra cui: Palazzo delle Logge (sec. XVI), Palazzo Nanni (sec. XVII), Palazzo Ricciardi (sec. XVIII). Numerose chiese popolano il centro abitato e il territorio di Campo di Giove. La chiesa parrocchiale di Sant’Eustachio, forse edificata su un edificio romano, conserva al suo interno notevoli opere d’arte (sec. XIV – XVIII) e un coro ligneo intagliato dell’artista Pecorari di Rivisondoli (sec. XVII-XVIII). Nella chiesa di San Rocco (sec. XVI) è possibile ammirare un portale ad arco ogivale, forse proveniente da un edificio più antico. Da non perdere la chiesetta campestre di San Matteo.

Tanti gli appuntamenti: il 13 giugno: festa di Sant’Antonio di Padova; ad agosto la Sagra del pappone, piatto a base di pane raffermo, olio, sale, patate, verdure e pancetta; il 16 agosto la Festa di San Rocco e il 17 agosto la Festa di Sant’Emidio; il 20-21 settembre: festa patronale di Sant’Eustachio.

Campo di Giove può raggiungersi in treno oppure in auto:

  • da Roma: autostrada A25 (Roma-Pescara) ed uscita al casello di Pratola Peligna – Sulmona;
  • da L’Aquila: autostrada A24 e A25 (L’Aquila-Torano-Pescara) ed uscita casello di Pratola Peligna – Sulmona;
  • da Pescara: autostrada A25 (Pescara-Roma) ed uscita al casello di Pratola Peligna – Sulmona;
  • da Napoli: autostrada A1 (Napoli-Milano) ed uscita al casello di Caianello. Proseguire per la SS 85 verso: Venafro, Roccaraso, Rivisondoli, Pescocostanzo, Cansano, Campo di Giove; nei mesi in cui è aperto il Valico della Forchetta è possibile, giunti all’altezza di Pescocostanzo, proseguire direttamente verso Campo di Giove, seguendo le indicazioni per la stazione ferroviaria di Palena

Eventi in programma

NESSUN EVENTO IN QUESTO MOMENTO

Eventi passati

NESSUN EVENTO IN QUESTO MOMENTO