“XI Giornata della sicurezza in mare”: martedì 25 a Giulianova la manifestazione

GIULIANOVA – Martedì 25 maggio 2010, nel porto di Giulianova, si svolgerà la “XI Giornata della Sicurezza in Mare”. Un’iniziativa della Lega Navale Italiana, Sezione di Giulianova, e del locale Ufficio Circondariale Marittimo – Guardia Costiera che vedrà la partecipazione del Prefetto di Teramo, Dott. Eugenio Soldà, e del Direttore Marittimo dell’Abruzzo e del Molise, Capitano di Vascello Pietro Verna.

La manifestazione nasce per sensibilizzare la popolazione, in particolare i più giovani, sul tema della sicurezza in mare, ossia sull’importanza del rigoroso rispetto delle leggi del mare, delle procedure di sicurezza, di salvataggio, dell’utilizzo delle dotazioni di bordo, di come comportarsi in navigazione per evitare il rischio per se stessi e per gli altri.

PROGRAMMA:

Raduno dei partecipanti previsto per le ore 10:00, presso il porto di Giulianova. Dopo la pianificazione, lo studio, la condivisione e l’assegnazione dei dettagli operativi, alle ore 10:30, i militari della Guardia Costiera e gli uomini della Croce Rossa Italiana simuleranno una vera e propria operazione di salvataggio secondo le fasi di prassi:spegnimento incendio a bordo, uomo in mare, recupero-salvataggio, accensione razzi segnalatori, apertura di elemento autogonfiabile e conoscenza delle dotazioni di sicurezza.

Nell’occasione, verrà distribuito agli utenti del mare un “Vademecum” contenente una serie di consigli preziosi per la sicurezza sia dei bagnanti che dei diportisti, nonché sulle principali sanzioni previste. Il tutto è quindi finalizzato alla creazione di quella “mentalità della sicurezza” indispensabile per godere del mare in modo cosciente e consapevole, evitando quelle insidie che esso può presentare.