Vicenza-Pescara: le probabili formazioni

Vicenza-Pescara 2-2 espulsione PinnaDomani in campo per la 5° giornata di campionato, veneti con ben nove assenze

VICENZA – Sabato 25 settembre in campo Vicenza-Pescara per la quinta giornata di campionato. Sguardo alle formazioni e veneti con ben 9 assenti: Brighenti, Manfredini, Gentili, Mantovani, Rinaudo, Gagliardini, Pazienza, Sbrissa e Pozzi. Marino alla vigilia ha elogiato le qualità del delfino “É un avversario forte, accreditato alla vigilia tra le migliori e lo sta confermando. Dispongono di un buon organico e di calciatori di grande esperienza e di giovani interessanti“. Con Rinaudo non convocato la difesa sarà affidata a Sampirisi, El Hasni, Gagliardini e D’Elia; linea mediana con Vito, Urso e Cinelli mentre in avanti Gatto, Raicevic e Galano cui potrebbe essere preferito Giacomelli.

Oddo deve invece fare a meno di Sansovini, Crescenzi per infortunio e Campagnaro ancora a corto di condizione. Aresti indisponibile per un attacco febbrile. Difesa con Fiamozzi, Zuparic, Fornasier e Zampano; a centrocampo Torreira dovrebbe spuntarla su Mandragora a far reparto con Verre e Memushaj mentre in avanti Valoti dietro le punte Lapadula e Cocco che è in fase di recupero dopo il problema alla caviglia accusato contro la Salernitana. In preallarme Caprari.

PROBABILI FORMAZIONI:

Vicenza (4-3-3): Vigorito, Sampirisi, El Hasni, Rinaudo, D’Elia; Vita, Urso, Cinelli; Gatto, Raicevic, Galano.

Pescara (4-3-1-2): Fiorillo, Fiamozzi, Zuparic, Fornasier, Zampano; Verre, Torreira, Memushaj; Valoti; Lapdaula, Cocco (Caprari).