Viaggio nelle pagine letterarie d’Italia: Avezzano e L’Aquila

logo-ponte-di-cartaDue seminari atti a risvegliare l’anima creatrice sopita. L’Agenzia Letteraria ‘Ponte di Carta’ propone due excursus fra i grandi autori letterari dei tempi d’oro passati. Appuntamento ad Avezzano il 30 settembre e a L’Aquila il 14 ottobre

L’AQUILA – Le menti creative si incontrano a L’Aquila e ad Avezzano. L’Agenzia letteraria ‘Ponte di Carta’, voce di molti autori alle prime armi e strumento di crescita culturale in senso lato, ha organizzato, per la stagione autunnale, un ciclo di incontri letterari a tema (con prenotazione obbligatoria), ogni volta un argomento diverso: il primo sarà un ‘breve viaggio intorno alla letteratura e alla scrittura dalle origini ai giorni nostri’, un pomeriggio a chiacchierare delle idee, della creatività, dell’immaginazione, del talento, della cultura in Italia nel corso del tempo. La letteratura e la scrittura rappresentano l’evoluzione dello spirito italiano attraverso le idee e le opere dei grandi autori: questo il senso sotteso ad una serie di incontri che vedranno il protagonismo assoluto della magia della carta stampata.

Per l’autunno 2015, l’agenzia letteraria, realtà nata nel 2012 e tutt’ora operante su due fronti paralleli, quali la Marsica e il capoluogo d’Abruzzo, offriranno ai creativi della Provincia e non, una piccola oasi di pace mentale, dove poter affogare ogni dubbio creativo e rafforzare ogni guizzo letterario sopraggiunto, imparando, ovviamente, dai migliori. L’Agenzia letteraria ‘Ponte di Carta’ è diretta dalla scrittrice Roberta Di Pascasio, sua ideatrice prima e da poco madre della silloge di storie ‘L’amore si impara’ (Giovane Holden edizioni, Viareggio, 2015), in collaborazione con l’eclettica insegnante Sonia Ciuffetelli, autrice anch’ella di numerose raccolte di racconti quali, ad esempio, ‘Ordinaria nevrosi dell’anima’ (editore Tracce, Pescara, 2003) e ‘Lampi d’ingenuo’ (editore Giulio Perrone, Roma, 2008). L’Agenzia si avvale, inoltre, di altre collaboratrici.
Parole, immagini scarabocchiate sui fogli bianchi, dense di opinioni e verità nascoste: ad Avezzano il 30 di settembre nella sede dell’Agenzia letteraria ‘Ponte di Carta’ di Via Roma, 131, e a L’Aquila il 14 di ottobre, presso la libreria Mondadori ‘Maccarrone Libri’ in via Salvini snc, piazzale Trony, con orario di inizio fissato alle 17.00, verranno snocciolati temi cari agli amanti delle vite sospese nelle trame di carta. Il sipario si spalancherà su tutto ciò che è letteratura, comunicazione, linguaggio creativo e arte della scrittura vissuta a 360 gradi. Appuntamenti da segnare sull’agenda quotidiana personale, quindi. A breve, nelle nostre terre, verrà innalzato un vero e proprio ponte di carta fra i bisogni di erudizione di oggi e le pagine stampate di ieri: il mix dell’immaginazione è in autunno ed è ad un passo e mezzo da noi: per crescere bisogna conoscere.