Vergassola e Riondino aprono la rassegna di teatro Contemporaneo ad Avezzano

Al Teatro dei Marsi la Rassegna “Contemporaneamente” proporrà numerosi appuntamenti di teatro e cultura.

AVEZZANO (AQ)- Oggi 10 novembre  2010 andrà in scena il primo appuntamento con Contemporaneamente, la Stagione di Teatro Contemporaneo organizzata dal Teatro Lanciavicchio al Teatro dei Marsi in collaborazione con il Comune di Avezzano.

Riondino accompagna Vergassola ad incontrare Flaubert.
Lo spettacolo della coppia Riondino-Vergassola darà avvio a questa kermesse che accompagnerà il pubblico della Marsica fino ad Aprile e per la quale sono previsti importanti appuntamenti con lo spettacolo dal vivo.

Oggi  alle 21.00 i due comici Riondino e Vergassola porteranno in scena una pièce esilarante che scaturisce da un presupposto fantastico quanto surreale: immaginiamo che davanti al diffuso analfabetismo (che a detta di molti affligge l’Italia) il Ministero della Cultura lanci una campagna nei teatri, con l’obiettivo di alzare il livello medio degli attori di cabaret.
Un comico scelto a caso tra i più ignoranti verrà torturato in scena e interrogato su un classico fondamentale dell’ 800: Madame Bovary di Flaubert. Constatato che poco o nulla ne sa, Dario Vergassola viene sottoposto alla pena di ascoltare la storia di Emma Bovary, che David Riondino legge e illustra, costretto a commentare i passaggi della storia.
Lo farà a suo modo, individuando nella Bovary di Flaubert quei passaggi e quei momenti che ancora ci parlano, tratteggiando la psicologia di una giovane donna di provincia a fronte delle occasioni che la vita di provincia le offre.
A fronte della corrosiva vena satirica di Vergassola, il romanzo, questa è la scommessa, si rivela ancora vivo, provocatorio, sconcertante.

La rassegna di teatro “Contemporaneamente ”  nasce per proporre al pubblico, non solo della Marsica, una Rassegna di Teatro Contemporaneo a carattere nazionale, per promuovere la crescita culturale della città e del territorio, contribuendo, insieme alle già solide stagioni ospitate, a fare del Teatro dei Marsi uno dei più importanti centri regionali di fruizione dello spettacolo dal vivo
Il cartellone comprenderà sei spettacoli scelti tra le pièce teatrali più interessanti del panorama nazionale oltre ai quali saranno proposti due appuntamenti (fuori abbonamento) in aggiunta alla programmazione.
La Rassegna presenta attori e protagonisti della scena italiana e esponenti della cultura contemporanea nazionale tra cui Paolo Rossi, Dario Vergassola e David Riondino, Giuseppe Ayala e Ulderico Pesce.
Contemporaneamente è un’iniziativa nata dalla volontà di caratterizzare la scena marsicana del Teatro dei Marsi come snodo culturale dell’Abruzzo interno, in modo da accogliere spettatori anche da altre regioni, conducendo al contempo un’operazione di sensibilizzazione verso il mondo del Teatro Contemporaneo nelle giovani generazioni del territorio.
Un progetto complesso che comprende non solo momenti di spettacolo dal vivo, ma anche approfondimenti sulle tematiche relative agli spettacoli presentati e seminari di studio sull’arte teatrale, attraverso iniziative culturali e sociali collegate, nelle quali saranno coinvolti enti del territorio quali: la Diocesi di Avezzano e la Caritas dei Marsi, la Micron Technology, l’ordine degli avvocati del Foro di Avezzano e associazioni di volontariato.